Napoli nei guai: due titolari si fanno male

Gattuso a bordo campo
Gattuso (Getty Images)

Guai in vista per Gennaro Gattuso e la SSC Napoli. Il portiere David Ospina si è infortunato durante l’allenamento odierno. Out anche Diego Demme.

Si complicano le cose per la SSC Napoli di Aurelio De Laurentiis. Il club partenopeo, falcidiato dagli infortuni sin da inizio stagione, continua ad essere sfortunato. I ragazzi di Gennaro Gattuso affronteranno il Crotone di Serse Cosmi sabato 3 aprile alle ore 15:00 allo stadio Diego Armando Maradona.

David Ospina in campo
David Ospina (GettyImages)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Infortunio Ospina, le ultime

Contro i calabresi, però, il tecnico dei partenopei dovrà correre ai ripari. Il motivo? Amir Rrahmani è ancora in dubbio dopo il rientro dal ritiro della Nazionale; Faouzi Ghoulam non si rivedrà prima della prossima stagione. Oggi, due nuovi infortuni piombano su Castel Volturno. David Ospina e Diego Demme si sono fermati durante l’allenamento.

LEGGI ANCHE >>> Juve, é ufficiale: ci ricasca e salta il match

A comunicare l’infortunio del portiere colombiano ci ha pensato la stessa SSC Napoli attraverso una nota ufficiale apparsa sui propria canali: “David Ospina nel corso dell’allenamento odierno si è procurato un infortunio alla mano sinistra. Gli esami hanno evidenziato un’infrazione del quarto dito. Le sue condizioni saranno rivalutate tra una settimana”.

Ancora da chiarire i tempi di recupero per rivederlo in campo. Toccherà, di conseguenza, ad Alex Meret difendere i pali nel prossimo match di Serie A 2020/2021.

Napoli, stop anche per Demme

Questo il report azzurro: “Dopo la sosta di campionato per gli impegni delle Nazionali, il Napoli ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti al Training Center.

La squadra si è allenata sul campo 1 iniziando la sessione con torello. Successivamente esercitazioni di passing drill e lavoro di possesso palla a tema. Di seguito partitina a campo ridotto e chiusura di seduta dedicata al lavoro aerobico.

Rrahmani e Petagna hanno svolto parte di lavoro in gruppo e parte personalizzato sul campo 2. Demme ha fatto differenziato in palestra e piscina per una infiammazione al tibiale posteriore della gamba sinistra”.