Milan, la pazza (ma non troppo) idea Ilicic

Ilicic in campo
Ilicic (Getty Images)

Tengono banco i rinnovi contrattuali in casa Milan. Da valutare il futuro di Donnarumma, Calhanoglu, Ibrahimovic e Romagnoli. Nelle ultime ore starebbe avanzando l’interesse rossonero per Ilicic

Situazione rinnovi da valutare attentamente in chiave futura e massima attenzione anche ai possibili retroscena mercato. Le priorità del Milan saranno legate al futuro di Donnarumma, Calhanoglu e Ibrahimovic, anche se la situazione dell’attaccante svedese non starebbe preoccupando la società rossonera. La fumata bianca con l’ex Galaxy potrebbe arrivare già nel corso delle prossime settimane. Situazione più delicata per quel che riguarda Donnarumma.

Il portiere rossonero valuterà il da farsi a fine stagione. La sensazione è che l’entourage del giocatore vorrebbe capire se il Milan giocherà la prossima Champions League o meno. Non solo: le richieste di Donnarumma oscillerebbero tra i 9 e i 10 milioni di euro annui, mentre il Milan potrebbe mettere sul piatto della bilancia un’offerta da 8 milioni di euro a stagione. Su Donnarumma resta vigile la Juventus, ma attenzione anche al Manchester United. I bianconeri potrebbero tentare l’affondo e spingere Szczesny sul mercato. 35-40 milioni il costo del cartellino del portiere polacco.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Rinnovi Milan e i piani del prossimo calciomercato: per l’attacco spunta Ilicic

Da valutare anche il rinnovo di Calhanoglu. Il Milan presenterà la sua offerta nelle prossime settimane, ma non è escluso che le parti potrebbero riscontrare delle difficoltà nel trovare l’accordo finale. Ecco perchè il club rossonero starebbe intensificando i contatti con l’Atalanta per il possibile affondo su Ilicic. L’ex Palermo potrebbe lasciare la Dea a fine anno. Questo ciò che rivelano i colleghi di “Sky Sport”.

LEGGI ANCHE >>> Milan, doppia offerta per il rinnovo di Donnarumma

Per quel che riguarda i rinnovi, invece, tiene banco anche il futuro di Romagnoli, in scadenza contrattuale nel 2022. Il Milan potrebbe valutare il suo addio in estate dinanzi a un’offerta vantaggiosa.