L’Italia batte anche la Lituania: finale da brividi

L'Italia esulta al gol contro la Lituania
Lituania-Italia (GettyImages)

L’Italia vince contro la Lituania con reti di Sensi e Immobile. Tre vittorie su tre nelle prime gare di qualificazione ai Mondiali di Qatar del 2022.

L’Italia in campo contro la Lituania per la terza gara di qualificazione ai Mondiali di Qatar del 2022. Gli azzurri cominciano all’arrembaggio e la prima occasione è quella che arriva al 7′ per Pellegrini su assist di Immobile. Il tiro del giocatore da fuori area è leggermente alto. Al 18′ ci prova poi per due volte consecutive El Shaarawy senza successo, ma i rivali non stanno a guardare e infatti poco prima la retroguardia azzurra respinge un tentativo di Novikovas. È senza dubbio lui l’avversario più scomodo dell’Italia nella prima frazione di gioco e infatti tutti i tentativi più pericolosi della Lituania arrivano da sue iniziative. Dal 40′ è tutta Italia nell’area di rigore avversaria e la prima frazione di gioco si chiude con un colpo di testa di Mancini di poco a lato, sullo sviluppo di un corner calciato da Pellegrini.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lituania-Italia 0-2, la decidono Sensi e Immobile

Italia, Sensi esulta dopo il gol alla Lituania
Sensi, Lituania-Italia (GettyImages)

Il secondo tempo tessa la trama definitiva della sfida con Chiesa e Sensi in campo. Proprio quest’ultimo sigla il gol entrando sul terreno di gioco. Al 47′ Sensi calcia di sinistro da fuori area e la indirizza nell’angolino in basso su assist di Locatelli. È gol! Al 50′, invece, ci provano consecutivamente Pessina e Immobile ma entrambi i tiri vengono parati. Bellissima l’azione all’interno dell’area al 61′: cross di Toloi intercettato da Bastoni, che tenta il colpo di testa ma invano.

LEGGI ANCHE >>> Il Liverpool fa la spesa in Serie A, due big nel mirino dei Reds

Successivamente il vero ariete è Immobile, che ci prova di continuo ma viene murato in tutti i modi dagli avversari, che cominciano a diventare meno presenti nell’area di Donnarumma. All’84’ poi Bernardeschi serve perfettamente Locatelli che indirizza la sfera al centro della porta, ma il tiro viene parato. Nel finale non può mancare la rete di Ciro Immobile! A recupero inoltrato, 94′ di gioco, Barella viene atterrato in area di rigore e l’arbitro assegna il penalty in favore degli azzurri. Dal dischetto si presenta il centravanti della Lazio che posiziona la sfera nell’angolino in basso a sinistra. 2-0: gli azzurri vincono 3/3 gare!