Mbappè è stufo e per il Psg non è una buona notizia

Mbappè Psg Real Madrid futuro
Kylian Mbappè (Getty Images)

Mbappè ha il contratto con il Paris Saint Germain in scadenza a giugno 2022, il suo futuro è uno degli argomenti più discussi del mercato internazionale.

Non è un mistero che il campione francese è il sogno di Florentino Perez al Real Madrid, Mbappè ha risposto in maniera stizzita alle critiche dopo le partite in Nazionale.

“Dopo un po’ ci si stanca, soprattutto quando dai tutto sia per il tuo club che per la Nazionale”, ha tuonato Mbappè, protagonista anche di una dichiarazione che fa riflettere: “Il rapporto con la Nazionale per chi gioca all’estero è differente, io sono a Parigi tutto il tempo fra il Psg e la Francia”.

Una frase che fa pensare anche al desiderio di emigrare all’estero, la suggestione di un’altra avventura da intraprendere.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mbappè Francia Paris Saint Germain
Kylian Mbappè (Getty Images)

L’incertezza sul futuro di Mbappè che fa sperare il Real Madrid

Mbappè non ha ancora deciso il suo futuro anche se mancano solo quindici mesi alla scadenza del suo contratto. “Quando deciderò lo farò sapere”, ha dichiarato il campione francese che vanta già un bottino di 30 gol e 9 assist.

Il Psg è ancora in corsa sia nella battaglia con il Lille per il titolo, sabato c’è lo scontro diretto al Parco dei Principi, che in Champions League. Ai quarti di finale è prevista una grande sfida contro il Bayern Monaco, la grande occasione per vendicare la finale persa ad agosto.

Il Real Madrid ha soprattutto due pensieri per il futuro, nel suo progetto che passa anche per il Bernabeu ristrutturato. Nell’attacco dei galacticos nei prossimi anni, Florentino Perez vorrebbe inserire gradualmente due nomi da sogno: Haaland Mbappè.

LEGGI ANCHE >>> Il Real Madrid scarica il campione, ci pensa la serie A?

“La cosa più importante è stare bene e divertirsi ogni giorno”, così ha parlato Mbappè nella reazione alle critiche dei media francesi per le prestazioni in Nazionale. I suoi numeri al Psg dimostrano che nella squadra di Pochettino riesce a sentirsi pienamente a suo agio.

Adil Rami a Rmc Sport sull’ipotesi del futuro di Mbappè al Real Madrid si è sbilanciato abbastanza: “Ho l’impressione che non rinnoverà con il Psg, lo infastidisce parlare del prolungamento del contratto. Credo che con il Real sia già fatta”.

Secondo alcune indiscrezioni sulla stampa spagnola, addirittura i due club starebbero parlando anche dell’affare. Leonardo avrebbe chiesto Vinicius Jr. e una contropartita economica.