Sarri alla Roma: ha già un nuovo ruolo per Zaniolo

Sarri Roma Zaniolo Mertens
Maurizio Sarri (Getty Images)

La Roma e Maurizio Sarri hanno fitti contatti, il club giallorosso rappresenta una delle principali pretendenti per l’ex allenatore della Juventus.

Lorenzo Pellegrini e compagni sono concentrati sul finale della stagione, tenteranno in campionato la strada della rimonta per acciuffare la zona Champions League.

C’è poi l’Europa League, la Roma ai quarti di finale affronta l’Ajax, trionfare in questa competizione rappresenterebbe anche un’altra strada per qualificarsi alla prossima Champions League.

Fonseca in ogni caso sembra destinato a lasciare la Roma, la nuova proprietà americana vuole un grande nome da cui ripartire: Allegri è il primo della lista, poi c’è Sarri mentre è più defilata la suggestione estera che porta a Conceicao, l’allenatore del Porto.

Roma Sarri Zaniolo
Nicolò Zaniolo (Getty Images)

Sarri pensa ad un nuovo ruolo per Zaniolo

Secondo quanto racconta l’edizione odierna di Repubblica, i contatti tra la Roma e Maurizio Sarri sono così approfonditi che si pensa anche al mercato e ad un’idea di squadra da mandare in campo.

Sarri avrebbe chiesto Hysaj, che conosce benissimo le richieste tattiche dell’allenatore toscano e a giugno lascerà il Napoli a parametro zero. Gli esterni della Roma non convincono Sarri, non sarebbero adatti alla sua idea di gioco.

Sarri ha sempre adottato la difesa a quattro, con un terzino più attento alla fase difensiva ed un altro più propositivo.

Sarebbe difficile per esempio schierare insieme Karsdorp Spinazzola, due esterni di spinta, che sono più dei quinti e, infatti, Fonseca gioca spesso con il 3-4-2-1.

LEGGI ANCHE >>> Clamoroso annuncio: “Tutto fatto, Sarri è il nuovo allenatore”

La novità più suggestiva riguarda l’attacco. Borja Mayoral è molto apprezzato, l’attaccante spagnolo sarebbe, quindi, confermato nell’organico giallorosso.

Per il reparto offensivo Sarri, però, pensa ad una novità tattica. Una delle sue più importanti intuizioni ha riguardato Mertens che, dirottato al centro dell’attacco, è diventato poi nel corso degli anni il miglior marcatore all time della storia del Napoli.

Secondo quanto racconta Repubblica, nei colloqui con la Roma Sarri ha esternato l’idea di fare con Zaniolo ciò che è stato realizzato per Mertens. 

Zaniolo ha le qualità tecniche per legare bene il gioco, la forza nelle gambe per coprire tutto il fronte offensivo, diventerebbe così il “falso nueve” della Roma di Sarri.