Il Sassuolo a sorpresa: out i tre big “in via precauzionale”

De Zerbi con mascherina
De Zerbi (Getty Images)

Dopo la positività al Covid-19 di quattro membri dello staff tecnico della Nazionale, i club di Serie A si stanno cautelando

Dopo la vittoria dell‘Italia contro la Lituania per 0-2 grazie alla reti di Sensi e di Immobile su calcio di rigore, la FIGC ha comunicato la positività Covid-19 di quattro membri dello staff tecnico. I soggetti sono stati messi tutti in isolamento, ma la notizia ha allarmato tutta la Serie A.

In giornata c’è stato l’annuncio della Juventus della positività di Bonucci. Tutte le squadre italiane si stanno cautelando per evitare lo scoppio di focolai tra i calciatori. Il Sassuolo in via precauzionale non farà giocare ai propri nazionali italiani la partita contro la Roma. Ecco il comunicato del club emiliano:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Locatelli porta palla
Locatelli (Getty Images)

Il comunicato del Sassuolo

Dopo la positività al Covid-19 da parte di alcuni componenti del gruppo squadra dell’Italia, il Sassuolo comunica che i propri calciatori che hanno partecipato alle sfide della Nazionale, anche in presenza di test Covid-19 negativo, in via prudenziale, non disputeranno il match contro la Roma in programma sabato prossimo 3 Aprile”.

LEGGI ANCHE >>> Qatar 2022, la cronaca di Lituania-Italia 0-2

Il Sassuolo, causa focolaio scoppiato in casa Inter,  deve già recuperare la gara contro i nerazzurri il prossimo 7 aprile alle 18:45 e vuole evitare di giocare le prossime sfide decisive della stagione senza i propri giocatori chiave come Ferrari e Locatelli.