I due motivi per cui Icardi lascerà il Psg

Mauro Icardi
Mauro Icardi (Getty Images)

Il Paris Saint-Germain ha preso una decisione su Mauro Icardi: l’attaccante argentino è in vendita, i suoi soldi per una doppia missione

Due anni e ventisette gol dopo, Mauro Icardi è pronto a fare nuovamente le valigie e lasciare il Psg. Sarebbe questa la decisione maturata dalla società parigina: l’attaccante argentino è sul mercato, pronto ad essere ceduto al miglior offerente. Si leggono così le mosse dell’entourage dell’ex capitano dell’Inter che nelle ultime settimane è stato molto attivo.

Icardi è stato proposto alla Roma, la Juventus è sempre interessata alle sue prestazioni ma un futuro in Italia è reso complicato dall’aspetto economico. La crisi ha colpito tutti e Icardi si porta dietro costi non indifferenti: riscattato per  50 milioni di euro con un ingaggio da 10 milioni, l’argentino non sarà ceduto per una cifra inferiore ai 30-40 milioni di euro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mbappe e Neymar
Mbappe e Neymar (Getty Images)

Psg, Icardi finanzia i rinnovi di Mbappè e Neymar

Una valutazione dalla quale il Psg non ha intenzione di discostarsi più di tanto e che per le italiane è complicato da soddisfare se non con qualche formula creativa. C’è l’ipotesi Premier League che potrebbe far gol ad Icardi con quel Manchester United che al momento non sembra voler continuare con Edinson Cavani.

LEGGI ANCHE >>> Caos Covid in Serie A, la Roma va in bolla

Ma perché il Psg ha deciso di vendere Icardi proprio ora che con Pochettino sembrava essersi rilanciato? Due motivi che rispondono ai nomi di Mbappè e Neymar. Il francese tra un anno va in scadenza di contratto e il club ha bisogno di risorse per portare il suo ingaggio ai livelli del brasiliano. Lo stesso che necessita di un adeguamento dello stipendio. Ecco allora che i soldi risparmiati a bilancio con la cessione di Icardi, saranno investiti interamente per il duo di fuoriclasse. Il Psg ha deciso: l’argentino è sul mercato, tocca alle italiane trovare la formula giusta per riportarlo in Serie A.