“Ha dato una grossa mano al Torino”: Juve, la frecciata dell’ex bianconero

Juventus in posa
Juventus (Getty Images)

Giancarlo Marocchi, ex giocatore della Juventus ed ora opionionista di Sky Sport, ha commentato la prova del portiere polacco

Il derby tra Torino e Juventus è da poco terminato con il risultato di 2-2. Una partita molto avvincente e ricca di emozioni. I bianconeri sono passati in vantaggio con Chiesa, ma poi la squadra di Nicola ha ribaltato il risultato grazie alla doppietta di Sanabria. Ronaldo, poi, ha riportato il risultato in parità.

E’ un risultato che non può soddisfare l’ambiente juventino. La Juve con questo pareggio si stacca dall’Atalanta e si fa raggiungere dal Napoli di Gattuso. Tra i protaganisti in negativo della Juve c’è, sicuramente, Szczesny, che in entrami i goal realizzati da Sanabra non non è stato impeccabile.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Szczesny si riscalda
Szczesny (Getty Images)

Le parole di Marocchi su Szczesny

Giancarlo Marocchi, ex giocatore della Juve e ora commentatore per Sky Sport, ha commentato così l’andamento del match: ”Il Torino può essere felice per il pareggio, ma anche un po’ amareggiato perché ha sfiorato la vittoria. Szczesny? Ha sbagliato ed ha dato una mano alla squadra granata. La Juventus doveva creare più occasioni”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la cronaca di Torino-Juventus 2-2

Le prossime tre partite per la squadra di Andrea Pirlo saranno decisive per il proseguimento del campionato. Infatti, la Juve incontrerà in casa il Napoli, mercoledì prossimo nel recupero della, e il Genoa e l’Atalanta in trasferta. Sfide che, probabilmente, decideranno il futuro di molti bianconeri.