L’unico gol che Lukaku non ha ancora segnato

Lukaku corre
Lukaku (Getty Images)

Romelu Lukaku, con il gol di questa sera contro il Bologna, ha segnato già 20 reti, ma nessuna con un colpo di testa

Dopo i pareggi di oggi di Milan e Juventus, l’Inter è a un passo dallo scudetto con la vittoria di questa sera contro il Bologna. I nerazzurri, prima del match di questa sera, avevano cinque punti sulla squadra di Pioli, ed ora ne sono otto.

La prima frazione di gara tra Bologna e Inter è terminata con il risultato di 0-1 per gli uomini di Antonio Conte grazie al gol di Lukaku, poi risultato decisivo. Il belga è l’uomo chiave della squadra lombarda.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultanza di Lukaku e Bastoni
Lukaku e Bastoni (Getty Images)

A Lukaku manca solo il gol di testa

L’attaccante contro gli emiliani ha sbloccato il risultato al 31′ grazie ad un tap-in dopo una respinta di Ravaglia che ha mandato sul palo un suo colpo di testa su cross di Bastoni. Nonostante la mole fisica, Lukaku, per ora, non hai mai realizzato reti di testa in questo campionato.

LEGGI ANCHE >>>  DIRETTA Bologna-Inter: segui la partita LIVE

Il calciatore, con la rete di stasera, raggiunge quota 20 gol in 27 presenze ed è diventato il settimo giocatore interista che è riuscito a segnare almeno 20 reti per due campionati consecutivi: prima di lui ci erano riusciti soltanto Meazza, Amadei, Boninsegna, Nyers, Vieri e Icardi. Un ruolino di marcia straordinario, al quale manca solo una testata vincente. Dettagli, in fondo: ciò che conta è che l’Inter, grazie ai gol del suo Romelu, vola sempre più vicina allo scudetto.