L’unico (enorme) difetto della stagione straordinaria di Conte

Inter media Conte Europa
Conte e Mihajlovic (GettyImages)

L’Inter di Conte ha la media punti più alta dei massimi tornei continentali: scudetto vicino, resta il rammarico per l’eliminazione in Europa

La corsa scudetto dell’Inter prosegue senza nessuna flessione. I nerazzurri, con una gara in meno rispetto al Milan, principale inseguitore, hanno già otto punti di vantaggio. Potrebbero diventare addirittura undici se dovessero vincere il recupero contro il Sassuolo. La formazione di Antonio Conte si sta avvicinando a passi da gigante verso il titolo. Nei massimi campionati europei, soltanto Manchester City e Bayern Monaco possono dire la stessa cosa. Ma rispetto a queste ultime due, i neroazzurri possono sventolare un primato assoluto.

L’Inter guarda tutte le altre dall’alto in basso, complice anche la prematura esclusione dall’Europa, che permette di convogliare le energie soltanto sul campionato. La precoce eliminazione però crea un pizzico di rammarico perché con questo margine da poter gestire, avrebbe consentito a Lukaku e compagni di poter affrontare con grande serenità il doppio impegno campionato e coppa europea.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter media Conte Europa
Lukaku (GettyImages)

Inter, media punti da primato in Europa per Conte: resta il rammarico per la prematura eliminazione Champions

L’Inter ha trovato la chiave per chiudere in anticipo il discorso scudetto. Antonio Conte ha chiaramente invitato il suo gruppo a mantenere alta la concentrazione da qui fino al termine del campionato perché l’aritmetica non premia ancora i neroazzurri tuttavia il margine di vantaggio è rassicurante.
Nei massimi campionati europei, nessuno può vantare lo stesso ritmo dei neroazzurri.

L’Inter ha finora conquistato 68 punti in 28 giornate. Una media di 2.43, che in Europa non è superata da nessun’altra squadra.

Il più vicino ai numeri di Conte è Pep Guardiola. Il Manchester City ha sommato 74 punti in 31 giornate. La media della formazione inglese è di poco inferiore a quella dell’Inter: 2.39.

In Bundesliga, il Bayern Monaco ha raccolto 64 punti in 27 partite: 2.37.
Alle spalle dei bavaresi, l’Atletico Madrid che viaggia a una media di 2.35 (66 punti in 28 giornate).

Il Lilla ha il rendimento più basso: “Les Dogues” hanno 66 punti dopo 31 giornate (2.12 a partita).

LEGGI ANCHE >>> Due brutte notizie per Conte nella notte perfetta dell’Inter

Mercoledì contro il Sassuolo a San Siro, l’Inter potrebbe mettere una seria ipoteca sullo scudetto. Resta un piccolo rammarico per l’incidente europeo, che ha estromesso in anticipo l’Inter da una corsa che avrebbe potuta vederla protagonista.