L’ultima di Neymar: tensione altissima con Tiago Djalo

esultanza PSG
PSG (Getty Images)

Neymar e Tiago Djalo, dopo che sono stati espulsi durante il match tra Psg e Lille, sono arrivati quasi alle mani

Il PSG ha perso in casa lo scontro diretto per la lotta al vertice del campionato contro il Lille. Gli ospiti sono riusciti a vincere a Parigi, non accadeva da 25 anni, per 0-1 grazie al gol di David al 20′. Non è, certamente, il risultato che si aspettava Pochettino, considerando anche il match di Champions League contro il Bayern Monaco di mercoledì prossimo.

Il Lille, grazie a questa vittoria, è primo in classifica con 3 punti di vantaggio sul PSG e 4 punti sul Monaco. Neymar era tra i nomi più attesi, visto che tornava a giocare dal primo minuto dopo l’infortunio che l’ha tenuto lontano dai campi per quasi due mesi. Il brasiliano era già rientrato, da subentrante, nel match contro il Lione di due settimane fa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pochettino dà indicazioni
Pochettino (Getty Images)

Neymar nervoso al rientro

L’attaccante ha sfiorato il gol nei primi minuti, ma poi è scomparso con il passar dei minuti.  Nella ripresa viene ammonito e nel corso dei minuti di recupero si è fatto addirittura espellere dopo una spinta, a gioco fermo, a l’ex difensore del Milan Tiago Djalo. L’arbitro, vedendo tutto ciò, ha estratto ad entrambi il secondo giallo.

LEGGI ANCHE >>> Mbappè è stufo e per il Psg non è una buona notizia

Il ‘conflitto’ tra i due è continuato anche quando sono usciti dal campo. Infatti, i due calciatori si sono continuati a spingere, quasi venendo alle mani, al rientro negli spogliatoi.