Napoli, la sorpresa che valuta ADL per lo sponsor tecnico

De Laurentiis
De Laurentiis (Getty Images)

Ci sono novità importanti legate allo sponsor tecnico del Napoli: al momento la certezza sembra essere l’addio a Kappa

Non per forza Legea e non è detto ci sarà un erede di Kappa. Novità importanti per la prossima maglia del Napoli. Cambierà lo sponsor tecnico perché, a quanto pare, non si andrà avanti con l’azienda italiana, legata agli azzurri dal 2015 (dopo la parentesi del 2004 fino al 2006), ma si cambierà per un accordo sul futuro non raggiunto. Le prime indiscrezioni parlavano di una proposta allettante da parte della Legea, azienda di Pompei, altre facevano riferimento a Givova, di Scafati, altri ancora a Macron (già del Napoli in passato) senza dimenticare la corte serrata di Adidas, che da anni prova a vestire senza successo il Napoli.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il Napoli esulta al gol di Mertens contro la Roma
Roma-Napoli, gol Mertens (GettyImages)

Napoli, le ultime sullo sponsor tecnico

Quale sarà il sostituto di Legea? Forse nessuno. Il sito ‘Calciomercato.it’, infatti, fa sapere che il Napoli potrebbe occuparsi in proprio della produzione di divise e materiale tecnico, come accadde alla Roma nella stagione 2013-14. Le prime manovre organizzative sono in corso e nulla è ancora definito, in attesa anche di nuove offerte che potrebbero rimettere tutto in discussione. De Laurentiis valuta questo scenario con grande attenzione.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, rivoluzione a centrocampo: così può arrivare Pogba

I paletti del Napoli, gli stessi che hanno impedito, fino a questo momento, ad Adidas di entrare in corsa, sono i seguenti: piena autonomia per la vendita e la distribuzione delle magliette e, soprattutto, ampia autonomia per la creazione delle divise da gioco. Il Napoli, ogni anno, crea una terza maglia fantasiosa, originale, che riscuote grande successo sul mercato. Quest’anno è piaciuta la quarta, che richiama i colori argentini, esplosa dopo la morte di Maradona (ma pensata prima, si è trattato solo di una coincidenza).