Futuro Ibra, l’annuncio di Maldini che tutti aspettavano

Maldini al telefono
Maldini (Getty Images)

In queste settimane si è parlato tanto del futuro di Zlatan Ibrahimovic, in queste ore sono arrivate dichiarazioni importanti da Paolo Maldini.

Quello del rinnovo di Zlatan Ibrahimovic è un tema molto delicato in casa Milan. Non è il solo, visto che anche altre situazioni contrattuali tengono banco in casa rossonera e da qui alla prossime settimane dovranno essere sviscerate anche per capire le reali forze sulle quali il club potrà avere a disposizione il prossimo anno.

La verità è che, per quanto riguarda lo svedese, i segnali sono arrivati già negli scorsi mesi. Sia Zlatan che la dirigenza rossonera hanno rilasciato dichiarazioni interessanti nel corso del tempo, che sembravano volte proprio a trovare un’intesa. Da quando è cominciato il campionato, uno dei dilemmi costanti tra i tifosi milanisti è stato proprio il futuro di Ibrahimovic, che tutti si aspettano possa proseguire proprio in quel di Milan.

L’apporto dato dallo svedese in questi mesi è stato determinante, sia dal punto di vista sportivo ma anche – e probabilmente soprattutto – per quanto riguarda l’aspetto mentale. La personalità mostrata dal Milan in questa stagione è stata anche frutto della presenza di Zlatan all’interno dello spogliatoio rossonero.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan Ibrahimovic attore Asterix Obelix
Ibrahimovic (GettyImages)

Futuro Ibra, arriva l’annuncio di Maldini

E cosi è arrivato, proprio in questi minuti, un annuncio importante fatto da Paolo Maldini e che sta già facendo esultare i tifosi rossoneri sui social. Parole arrivate a margine della sfida che vedrà di fronte proprio in questi minuti il Milan ed il Parma.

Ibra resta? Pare proprio di sì. A confermarlo è proprio il direttore tecnico del Milan, intervenuto nel pre partita ai microfoni di Sky Sport: “Posso parlare per Ibrahimovic e a riguardo mancano solamente dei piccoli dettagli, siamo vicinissimi al rinnovo”. Parole chiare, quelle rilasciate da Maldini, e che suonano tanto come una vittoria per tutto l’ambiente.

LEGGI ANCHE >>> Milan, sta facendo di tutto per venire da te

La permanenza di Ibra, infatti, rappresenta un elemento di assoluto valore per la dirigenza rossonera, al netto di quello che è il sacrificio economici per trattenere lo svedese a Milano. La squadra dovrà affrontare, se tutto va bene, la Champions League il prossimo anno, e proprio la presenza di Zlatan risulterà decisiva anche in questo senso.