Conte si accende: “Pronto a buttarmi nel fuoco”

Antonio Conte esulta
Antonio Conte (Getty Images)

L’Inter di Antonio Conte centra l’undicesima vittoria consecutiva. La rete di Darmian contro il Cagliari consolida il primo posto in classifica.

All’Inter di Antonio Conte basta una rete di Matteo Darmian per consolidare il primo posto in classifica generale, a +11 sul Milan di Stefano Pioli. Il tecnico nerazzurro, nel post gara, è intervenuto ai microfoni di ‘DAZN’ per commentare la vittoria. Ecco quanto dichiarato: “Scudetto? Dobbiamo giocare per vincere. Non voglio fare calcoli, penso a vincere ed a trasmettere la voglia ai miei calciatori. Iniziamo a vedere la meta, ci stiamo avvicinando ma non l’abbiamo ancora raggiunta”.

L'esultanza dei calciatori dell'Inter
Inter-Cagliari (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Conte nel post gara

“Per noi ogni partita vale sei punti. Era fondamentale mantenere gli undici punti di distacco sul Milan, ci stiamo abituando a questa situazione. Per molti calciatori era la prima volta sotto pressione in questo modo. Sono contento del cammino dei miei ragazzi. In due anni siamo cresciuti sotto molti punti di vista”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, contatti frequenti con l’agente del calciatore

Poi prosegue: “I miei ragazzi meritano abbracci e baci, così come ho fatto con Hakimi. Spesso mi capita di baciare in fronte qualcuno. Loro lo sanno, sono pronto a buttarmi nel fuoco per loro. Lo ha meritato Hakimi, così come Darmian“.