Clima teso a Sky, battibecco tra Mihajlovic e Marocchi

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (GettyImages)

Pesante polemica negli studi di Sky Sport nel post partita di Roma-Bologna. Protagonisti Sinisa Mihajlovic e Giancarlo Marocchi. 

La sconfitta contro la Roma brucia tanto in casa Bologna. Soprattutto per le modalità con cui è arrivata, visto che la squadra rossoblu è riuscita comunque a giocare un buon calcio, non riuscendo però a capitalizzare quanto creato. Estremamente diverso, invece il discorso per i giallorossi che di contro sono riusciti a portare a casa tre punti importantissimo, mostrando grande personalità ma soprattutto capacità di soffrire ed arrivare all’obiettivo con grande cinismo.

Amarezza che traspare, come spesso accade, dalle parole del suo allenatore Sinisa Mihajlovic. Anche nel post partita il tecnico serbo ha rimarcato tutte quelle che sono state le problematiche di una squadra che non ha saputo sfruttare le occasione creare. Un problema, questo in casa Bologna, che si è presentato più di una volta nel corso della stagione, e Mihajlovic ci ha tenuto a rimarcare anche questo aspetto.

“Tu crei, giochi. Per tutto quello che hai fatto, quanto hai speso, non puoi andare a fine primo tempo avanti loro, hanno passato due volte metà campo. Abbiamo occasione, almeno quattro o cinque, ma non siamo riusciti a fare gol nemmeno una volta. Questo mi dispiace, ma deve dispiacere a tutti, anche alla società”, le parole di Mihajlovic ai microfoni di Sky Sport.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giancarlo Marocchi in posa
Giancarlo Marocchi (GettyImages)

Battibecco Mihajlovic-Marocchi nel post partita

Dopo l’attenta analisi della partita, è stato proprio l’allenatore del Bologna a sollevare la polemica chiamando in causa uno degli opinionisti in studio, Giancarlo Marocchi. Il tutto tornando alla polemica lanciata dallo stesso Sinisa contro Mancini per aver lasciato Soriano in tribuna per tutte e tre le partite della nazionale nonostante la convocazione.

Giancarlo ti vorrei chiedere, per quanto riguarda la polemica di Mancini e Soriano che ho detto che è il miglior centrocampista italiano per rendimento, tu hai risposto a due si ma a tre no. L’hai detto te no?”, le parole di Mihajlovic alle quali è seguita la pronta risposta di Marocchi: “Ho detto che è uno dei migliori italiani, ma se fai il 4-3-3 ti tocca metterlo in tribuna”.

LEGGI ANCHE >>> Totti, racconto da brividi sul Covid

A quel punto è arrivata la frecciata secca da parte dell’allenatore del Bologna: “Prima volta che Soriano andava in nazionale, era alla Sampdoria. Ha fatto quell’anno otto gol, e come giocava la Sampdoria? 4-3-3”, ha pizzicato Sinisa.

Mihajlovic ha poi proseguito nell’attacco a Marocchi: “Spiegami una cosa, spiegami perchè Soriano è meglio vertice alto che invece nel 4-3-3? Perchè non fa fase difensiva? Allora guarda i falli, i giocatori che hanno fatto più falli in Serie A il primo è Kucka ed il secondo è Soriano, ci sarà un motivo perchè li ha fatti. Perchè fa fase difensiva. Magari a Giancarlo non era chiaro”.