La Champions ha le prime semifinaliste, esultano Parigi e Londra

Neymar in campo
Neymar (GettyImages)

La serata di Champions ha eletto le prime due semifinaliste di questa edizioni. Delusione per il Bayern di Monaco ed il Porto.

La Champions League è ormai entrata nella sua fase finale, e cosi le serata europee diventano sempre più avvincenti. Ma, si sa, c’è chi è costretto ad uscire, seppur appartenente all’Olimpo del calcio. Un destino amaro, che si palesa soprattutto quando si arriva alla stretta finale di una competizione come la Champions.

Un destino toccato al Bayern Monaco, da anni tra le protagoniste indiscusse della competizione, ma che ha salutati ai quarti lasciando spazio ad una squadra che ambisce da anni alla coppa dalle grandi orecchie. E cosi il Paris Saint Germain strappa il pass per le semifinale, facendo valere la vittoria importantissima conquistata in terra tedesca nel match di andata.

Un 3-2 importantissimo, che non è stato scalfito dall’unica rete di Chupo Moting firmata in quel di Parigi. Non è bastato. E cosi Mauricio Pochettino, Neymar e tutti gli altri potranno proseguire la corsa verso la finale, in attesa di conoscere la vincente tra Borussia Dortmund e Manchester City.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il Chelsea esulta
Chelsea (GettyImages)

Si esulta a Parigi ma anche a Londra

E, cosi come la vittoria dell’andata ha garantito il passaggio del turno per il Psg, cosi è stato anche per il Chelsea, la seconda semifinalista di serata. La vittoria conquistata in terra portoghese contro il Porto ha avuto, cosi come per i parigini, l’effetto di non farsi scalfire dalla sconfitta nella gara di ritorno.

LEGGI ANCHE >>> Riapertura degli stadi, la Lega muove la richiesta ufficiale

Cosi il gol di Taremi nel minuti finale è valso a poco. Il Chelsea approda alla semifinali di Champions League, in attesa di conoscere la vincente dell’altra sfida che vede di fronte Real e Liverpool. Da capire, insomma, se in semifinale potrà essere un derby tutto inglese, anche se pare difficile visto il risultato dell’andata che ha visto gli spagnoli trionfare per 3-1.