Lisandro Martinez apre alla Serie A e spiega la costruzione dal basso

Calciomercato Martinez serie A
Lisandro Martinez (GettyImages)

Il difensore dell’Ajax Martinez, in un’intervista esclusiva a “Calciomercato.it”, ha riconosciuto che gli piacerebbe giocare in serie A

Lisandro Martinez fra calciomercato, possibilità di giocare in Italia e attualità, con la sfida alla Roma di giovedì sera in cui l’Ajax dovrà provare a ribaltare la sconfitta patita all’Amsterdam Arena per 2-1. Il 23enne difensore centrale argentino si è raccontato in un’intervista concessa a “Calciomercato.it”. Il difensore, come informa il portale specializzato nelle news di mercato, è nel mirino di Milan, Lazio e proprio Roma.

Martinez è sbarcato in Olanda nel 2019, dal Defensa, club al quale era arrivato dal settore giovanile del Newell’s Old Boys. I lancieri lo hanno prelevato per rimpiazzare Matthijs De Ligt, passato in quella stessa estate alla Juventus.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Martinez serie A
Martinez (GettyImages)

Calciomercato, Lisandro Martinez: “Io in serie A? Tutti vogliono giocare nei campionati più prestigiosi”

Nel corso dell’intervista a “Calciomercato.it”, Lisandro Martinez si è inizialmente soffermato sulla gara d’andata giocata in Europa League contro la Roma. La vincitrice del confronto accederà alla semifinale della competizione. I giallorossi partiranno da una posizione di vantaggio in seguito al 2-1 conquistato in Olanda. “La partita ci ha lasciato l’amaro in bocca – ha sottolineato in difensore – perché abbiamo attaccato dall’inizio alla fine. La Roma ci ha puniti negli unici due errori nostri. Abbiamo pagato a caro prezzo le piccole imperfezioni ma voglio mantenere soltanto le sensazioni positive raccolte. L’Ajax ha prodotto tante occasioni da gol nitide e siamo stati penalizzati pure dal calcio di rigore fallito. Segnando il 2-0 sarebbe cambiato tutto. Ora ci approcceremo al match di ritorno con lo stesso atteggiamento. Vogliamo vincere per approdare in semifinale, sappiamo che per farlo dovremo essere solidi difensivamente”.

Riguardo ai rumors di calciomercato, Lisandro Martinez non si è scomposto: “Mi godo il presente, voglio crescere. Ho la possibilità di farlo in uno dei club più forti d’Europa. A qualsiasi calciatore farebbe piacere giocare nei campionati più importanti del mondo. Senza ombra di dubbio la Serie A è uno di questi”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la top 11 della giornata 30: da Mirante all’attacco delle doppiette

Infine, sul dibattito intorno alla costruzione dal basso sempre più ricercata pure dalle squadre italiane, il difensore ha aggiunto: “Per metterlo in pratica bisogna avere grande freddezza. Inoltre è indispensabile avere fiducia, l’obiettivo deve essere mettere il compagno in condizione di poter pensare al prossimo passaggio prima di avere addosso un avversario. Sono convinto che questo sia il modo migliore per ricercare il gol. Quando la pressione rivale è aggressiva e ben organizzato non è un sacrilegio spazzare la palla. Deve però essere l’ultima opzione”.