Gosens, è davvero cara la maglia della Juventus

Gosens
Gosens (Getty Images)

Gosens ha ricevuto un regalo dai compagni una maglia della Juventus: per quella vera servono però molti soldi

Robin Gosens ha avuto la sua maglia di Cristiano Ronaldo. Dopo le dichiarazioni delle scorse settimane sul no ricevuto dal portoghese alla scambio della divisa, i compagni hanno fatto ‘felice’ il terzino tedesco regalandogli la maglia numero 7 della Juventus. Un siparietto che sui social è diventato virale, con Gosens in lacrime dalle risate. In estate però la scena potrebbe ripetersi nello spogliatoio permettendo. Perché ciò accada devono verificarsi due condizioni: Ronaldo deve restare alla Juve e la società bianconera deve sborsare quaranta milioni di euro. E’ questa la valutazione fissata dall’Atalanta per il suo terzino goleador.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gosens
Gosens (Getty Images)

Juventus, per Gosens occhio a Guardiola

Un prezzo giustificato dalla qualità di Gosens che ha ormai raggiunto la piena maturità. Per il secondo anno consecutivo in doppia cifra, il tedesco ha attirato su di sé l’attenzione della Juventus e non solo. Il suo nome è finito sul taccuino anche del Manchester City: Guardiola stravede per lui e i 40 milioni da sborsare non sarebbero un problema.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, rifondazione offensiva: triplo acquisto e la verità su Aguero

Il terzino 26enne ha più volte detto che sogna di giocare in Bundesliga e la corte del Bayern Monaco potrebbe essere il preludio al coronamento della sua ambizione. Insomma, non mancano di certo le pretendenti e la Juventus dovrà vedersela con rivali danarose e agguerrite. Per tutte il prezzo è già fissato e l’Atalanta non ha intenzione di mettere i saldi. Per una maglia bianconera con il nome di Gosens sulle spalle servono almeno quaranta milioni di euro.