Juventus, Demiral può dire addio: la nuova idea di Paratici

Demiral festeggia
Demiral (GettyImages)

Nuovi acquisti finanziati dal piano cessioni: sarà questo il nuovo progetto della Juventus in vista della prossima sessione di calciomercato. Possibile addio anche per Demiral, da valutare il futuro di Ronaldo e Dybala

La Juventus baserà il suo movimenti in entrate in base al piano cessioni dei prossimi mesi. Non è un mistero che la società bianconera valuterà con assoluta calma il futuro di Ronaldo e Dybala prima di valutare le nuove strategie in vista dell’estate. L’attaccante portoghese uscirà alla scoperto nel corso dei prossimi mesi. Il suo addio potrebbe consentire alla Juventus di incassare circa 25 milioni di euro, evitare una minusvalenza, e liberarsi dell’oneroso ingaggio da 31 milioni di euro.

Da valutare anche il futuro di Dybala, altra possibile cessione in vista dell’estate. L’argentino, valutato 75 milioni di euro, potrebbe rientrare in un discorso di scambio alla pari. Porte aperte con lo United per Pogba, ma occhio anche al possibile scambio con Icardi. In bilico anche il futuro di Morata: l’attaccante spagnolo resterà alla Juventus solamente di fronte a uno sconto da parte dell’Atletico Madrid sul suo riscatto definitivo o rinnovo del prestito, quest’ultimo fissato a 10 milioni in vista della prossima stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

demiral bonucci
Demiral e Bonucci (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Demiral possibile sacrificato illustre: a rischio anche Bonucci

Non solo Ronaldo, Dybala e Chiesa, la Juventus potrebbe valutare attentamente anche il possibile addio di Demiral, il quale potrebbe rientrare in un discorso di scambio alla pari, permettendo ai bianconero di incassare (virtualmente) circa 35-40 milioni di euro cash. Una cessione dolorosa, ma che potrebbe finanziare, parzialmente, il prossimo mercato della Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Juventus attenta, se ne va all’estero

Punto interrogativo anche sul futuro di Buffon e Chiellni, i quali potrebbe decidere se proseguire in bianconero, cambiare aria o dare l’addio definitivo al calcio. In bilico anche la posizione di Bonucci, il quale potrebbe essere sacrificato di fronte a un’offerta cash da circa 25-30 milioni di euro.