Il fattore della Roma sicuro delle opzioni della squadra di Fonseca

Roma Mkhitaryan Ajax
Fonseca (GettyImages)

Mkhitaryan ha deciso la finale d’Europa League contro l’Ajax nel 2017, ora ci riprova: la Roma di Fonseca si affiderà ancora una volta a lui

L’uomo più atteso dalla Roma nella partita di questa sera è Henrikh Mkhitaryan. Il calciatore armeno è un recupero importante per il return match del quarto di finale che si disputerà all’Olimpico. Il calciatore fino a questo momento è risultato un favore decisivo in questa stagione nella squadra di Paulo Fonseca. La redazione di Sky ha sottolineato alcuni dei suoi numeri stagionali. L’ex Manchester United, Arsenal e Borussia Dortmund ha contribuito tanto al contributo dei giallorossi. In questa stagione, infatti, la Roma ha ottenuto una media punti di 2.05 tra serie A ed Europa League quando Mkhitaryan è stato presente sul terreno di gioco. Senza di lui invece i giallorossi hanno ottenuto soltanto 1.40 punti a partita. Quella in corso inoltre è la sua seconda migliore stagione da quando è in attività. Quest’anno ha segnato 11 gol e 9 assist. Meglio ha fatto soltanto nel 2015-2016 quando con la maglia del Borussia Dortmund realizzò 23 gol e altrettanti assist.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Roma Mkhitaryan Ajax
Henrikh Mkhitaryan (GettyImages)

Roma, il talismano Mkhitaryan prima dell’Ajax: “Evitiamo errori, si parte dallo 0-0”

Il trequartista armeno ha parlato ai microfoni di Sky: “Sappiamo che sarà una partita difficile ma siamo pronti perché la abbiamo preparato molto bene. Dovremo lottare fino alla fine. Sto bene e spero di dare il mio contributo alla Roma per andare avanti nella competizione”.

Ha poi aggiunto: “In questa fase ogni errore può risultare determinante e dunque dovremo evitare sbagli in fase d’impostazione. Non dobbiamo pensare al match d’andata ma credere che cominci adesso la sfida e si parta da 0-0”.

Il calciatore della Roma segnò contro l’Ajax già nella finale del 2017. In quella circostanza realizzò una delle due reti che incoronarono il Manchester United di José Mourinho. L’altro gol fu realizzato da Pogba.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Roma-Ajax: segui la partita LIVE

Prima del match ha parlato pure l’allenatore dell’Ajax, Erik ten Hag: “Siamo pronti per la partita di questa sera. Dovremo essere bravi a sfruttare le nostre occasioni ma dovremo anche evitare gli errori commessi difensivamente nella partita d’andata. Abbiamo buone possibilità di farcela, dovremo stare molto attenti, la Roma è un’ottima squadra e può crearci delle difficoltà in ripartenza. Con il ritorno tra i pali di Stekelenburg guadagneremo esperienza e potrebbe giovarci. Da quando è tornato all’Ajax abbiamo concesso pochi gol”.