Barcellona, esperienza blaugrana già al capolinea: addio al flop di mercato

Barcellona Pjanic
Koeman (GettyImages)

Il bosniaco Pjanic è sempre più trascurato da Koeman al Barcellona, durante il prossimo calciomercato dovrebbe già cambiare aria

Il Barcellona sta già pensando di scaricare Miralem Pjanic. Il rendimento dell’ex centrocampista di Roma e Juventus è stato al di sotto delle aspettative. Il calciatore bosniaco dunque è vicino a lasciare i blaugrana al termine della stagione. L’ultimo inequivocabile segnale di ciò è arrivato dalla finale di Coppa del Re. Contro l’Athletic Bilbao, Pjanic è stato addirittura lasciato in tribuna da Ronald Koeman pertanto non ha trovato neppure pochi scampoli per partecipare al “festino” che i suoi compagni di squadra si sono concessi in campo. A Siviglia, infatti, i blaugrana hanno maltrattato la squadra di Marcelino, 4-0 il risultato finale. Nessuna possibilità d’appello.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Barcellona Pjanic
Pjanic (GettyImages)

Barcellona, Pjanic è già sull’uscio: già compiuti sondaggi per piazzarlo altrove

L’ultima apparizione di Miralem Pjanic su un rettangolo di gioco risale al 10 marzo, oltre un mese fa. In quella circostanza ha giocato pochi minuti nel ritorno degli ottavi di finale. Come scrivere “calciomercato.it” è ormai evidente dunque come Koeman lo abbia tagliato fuori dalle sue scelte. L’ex centrocampista della Juventus non ha più spazio al Barcellona e con molta probabilità sarà costretto a fare le valigie al termine della stagione. I blaugrana per questo motivo avrebbero già fatto diversi sondaggi per comprendere chi è interessato a Pjanic. Il bosniaco, scrive “Calciomercato.it”, è stato proposto a tre club per valutarne la sua appetibilità sul mercato.
In passato il calciatore era stato accostato pure all’Inter, ora pienamente coinvolta dai piani per raggiungere lo scudetto.

LEGGI ANCHE >>> Perché Agnelli ha tradito Serie A, UEFA e ECA

Sta di fatto che per Miralem Pjanic in estate potrebbe cominciare una nuova avventura. Il bosniaco pochi mesi fa ha sottoscritto un contratto fino al 2024 con il Barcellona, club con il quale la Juventus ha chiuso un’operazione complessa che ha previsto pure il passaggio del brasiliano Arthur in bianconero. La valutazione fatta ai due cartellini è stata molto onerosa per cui chi intende prenderlo adesso dovrà fare i conti con i fattori economici.