Napoli in Superlega: De Laurentiis rompe il silenzio

Superlega Napoli De Laurentiis Zazzaroni
De Laurentiis (Getty Images)

Il direttore del Corriere dello Sport Zazzaroni ha parlato del corteggiamento della Superlega al Napoli, De Laurentiis ha smentito seccamente

Aurelio De Laurentiis risponde alle indiscrezioni trapelate nelle ultime ore riguardo al coinvolgimento del Napoli nella Superlega. Attraverso un messaggio comparso sui social, il presidente partenopeo ha smontato la tesi di un avvicinamento della sua società al gruppo delle 12 “superpotenze”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Napoli nella Superlega, De Laurentiis risponde: “JP chi? Ieri notte dormivo”

A chiamarlo in causa in maniera particolare è stato il direttore del Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni che nel suo intervento su “Radio Punto Nuovo” aveva parlato di una lunga telefonata avvenuta nella notte tra il presidente partenopeo e un emissario della Jp Morgan, la banca alla base della Superlega. Zazzaroni in quel caso aveva rincarato la dose aggiungendo: “Il silenzio di Aurelio De Laurentiis durante il consiglio di Lega di ieri lasciava presagire qualcosa”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Sarri sta già immaginando come rilanciarsi

La risposta di De Laurentiis non è tardata ad arrivare. “JP… chi? La scorsa notte dormivo”, ha twittato il presidente del Napoli, provando a smontare sul nascere le voci che vedevano la sua squadra in procinto di legarsi alla Superlega.