Tutto pronto per il rinnovo: “Prolunga fino al 2024”

Bastoni e Ronaldo in azione
Bastoni e Ronaldo (Getty Images)

Alessandro Bastoni è ad un passo dalla firma sul nuovo contratto con l’Inter. Stipendio più che raddoppiato per il difensore nerazzurro.

L’Inter di Antonio Conte è pronta a blindare uno dei perni fondamentali del reparto difensivo. Alessandro Bastoni è ad un passo dalla firma sul rinnovo contrattuale con il club nerazzurro. Il classe 1999 è pedina inamovibile dello scacchiere di mister Conte.

Bastoni in Inter-Juventus
Bastoni (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, Bastoni vicino al rinnovo

L’Inter di Steven Zhang programma il futuro e si tiene stretta i propri talenti. E’ il caso di Alessandro Bastoni, giovane difensore ventunenne con un contratto in scadenza a giugno 2023. L’ex Atalanta, come riferisce l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, percepisce attualmente 1.5 milioni di euro a stagione.

LEGGI ANCHE >>> La Juve pesca dal Bayern il dopo Pirlo

Sembrerebbe tutto fatto, però, per la firma sul rinnovo contrattuale che porterebbe il limite dell’accordo tra le parti a giugno 2024. Pronto anche un adeguamento economico sostanzioso: il difensore firmerà un contratto da 4 milioni di euro a stagione più eventuali bonus. Il suo agente Tullio Tinti ha trattato con la società per diverse settimane. Ad inizio della trattativa l’entourage del ragazzo aveva chiesto un rinnovo a 5 milioni di euro l’anno. Zhang e Marotta, in ogni caso, hanno deciso di premiarlo con un aumento di 2.5 milioni di euro rispetto al contratto attualmente in essere.