“Pogba e Bruno Fernandes via”, Juve alla finestra

Pogba e Bruno Fernandes
Pogba e Bruno Fernandes (Getty Images)

Il portoghese Bruno Fernandes non vuole rinnovare con il Manchester United senza che Pogba faccia lo stesso

Novità importanti su Paul Pogba in arrivo dall’Inghilterra. Il ‘Sun’ scrive infatti che il futuro del francese al Manchester United è legato a doppio filo con quello di un’altra stella della squadra, Bruno Fernandes.

Il portoghese, arrivato a gennaio 2020 dallo Sporting Lisbona, non vorrebbe infatti rinnovare il suo contratto con i Red Devils, con tanto di faraonico aumento di ingaggio, senza che l’amico Pogba faccia lo stesso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mino Raiola con gli occhiali
Mino Raiola (Getty Images)

Con Pogba via anche Bruno Fernandes?

Pogba è in scadenza con lo United nel 2022, grazie a una clausola che ha permesso al club di estendere di una stagione l’accordo originario, valido fino al 2021. La dirigenza attende però di parlare con Mino Raiola per capire la volontà del giocatore. Lo stesso agente, solo pochi mesi fa, aveva detto apertamente che il centrocampista voleva cambiare aria.

Per non perderlo a zero, i Red Devils potrebbero allora decidere di metterlo sul mercato (con Juventus, Real Madrid e PSG alla finestra). I bianconeri, in particolare, sognano il grande ritorno e potrebbero proporre uno scambio con qualche giocatore in rosa (magari Dybala?), in grado di accontentare tutte le parti in causa.

LEGGI ANCHE>>> Lo scontro tra Mourinho e Pogba non ce lo aspettavamo

Più lungo il contratto di Bruno Fernandes (scadenza 2025), ma un eventuale addio di Pogba potrebbe scatenare malumori a catena all’interno dello spogliatoio dei Red Devils, non ultimo quello del portoghese.

Non certo una buona notizia per la squadra di Manchester, che vorrebbe impostare una campagna acquisti ambiziosa per tornare a vincere la Premier League, assente dalla bacheca dal 2013. Ma, prima, lo United deve cercare di non farsi sfuggire i propri campioni.