Cagliari, doppio scontro diretto e strategia salvezza

Cagliari-Parma in campo
Cagliari-Parma (GettyImages)

Cagliari a caccia del miracolo salvezza a 6 giornata dalla fine del campionato. Doppio scontro diretto contro Benevento e Fiorentina, doppia sfida che potrebbe decidere le sorti del club rossoblù

Una stagione decisamente da dimenticare, ma speranza salvezza ancora dietro l’angolo. Il Cagliari ci proverà fino alla fine, soprattutto di fronte alla doppia sfida contro Benevento e Fiorentina, in programma rispettivamente alla 35^ e alla 36^ giornata. Semplici sembrerebbe aver trovato la giusta svolta tattica. Difesa a tre con Rugani dirottato sulla destra e spazio al giovane Carboni sulla fascia sinistra, quest’ultimo abile in fase difensiva, ma anche in fase di spinta.

Non solo, Nainggolan sembrerebbe aver ritrovato lo smalto dei tempi migliori e la recente crescita di Marin ha fatto risorgere totalmente la linea mediana rossoblù. Bene anche l’attacco con un rivitalizzato Pavoletti. Sfida salvezza ancora viva. Il Cagliari, come detto, proverà a restare aggrappato alla massima serie in vista del rush finale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Leonardo Semplici (GettyImages)

Cagliari, la doppia sfida contro Benevento e Fiorentina potrebbe decretare la salvezza

La doppia sfida contro Benevento e Fiorentina potrebbe sancire una piccola fetta di salvezza in favore del club rossoblù. Occhio, però, anche all’imminente sfida contro la Roma. I giallorossi potrebbero arrivare alla Sardegna Arena con un abbondante turnover in vista della semifinale d’andata contro il Manchester United, aspetto che potrebbe alimentare, almeno parzialmente, le speranze salvezza del Cagliari.

LEGGI ANCHE >>> Marotta torna alla Juventus: la clamorosa suggestione

Gli uomini di Semplici proveranno a gettare il cuore oltre l’ostacolo già dall’imminente sfida contro i giallorossi. In caso di vittoria contro i giallorossi, e contemporanei ko delle rispettive avversarie alla lotta salvezza, il Cagliari potrebbe accorciare le distanze dal quartultimo posto in vista del rush finale. Dopo la Roma, infatti, gli isolani affronteranno Napoli, Benevento, Fiorentina, Milan e Genoa.