La bordata dell’ex Napoli contro Lampard

Frank Lampard in tribuna
Frank Lampard (GettyImages)

L’esperienza di Frank Lampard da allenatore del Chelsea ha vissuto diverse ombre. Uno dei suoi ex giocatori gli ha lanciato una frecciata.

Un’avventura, quella di Frank Lampard alla guida del Chelsea, che non è trovato particolare brillante. Uno che ha scritto in maniera indiscussa la storia dei blues, si è ritrovato a dover uscire di scena con la coda tra le gambe nel ruolo di allenatore. Un’avventura durata poco più di un anno e che ha visto l’ex centrocampista dover andare incontro a tantissime difficoltà, che all’inizio di quest’anno gli sono costate la panchina.

Al suo posto è arrivato di sicuro un tecnico più navigato come Tuchel, chiamato a prendere le redini della situazione. Come al tempo era stato chiesto allo stesso Lampard, indicato come sostituto ideale di Maurizio Sarri. Ma l’esperienza ha lasciato degli strascichi pesanti, anche negli stessi giocatori che evidentemente ad oggi non hanno portato con sé un’eredità considerevole dopo l’esperienza con Lampard in panchina. A testimonianza di questo sono arrivate proprio in queste ore le parole di uno dei centrocampisti del Chelsea, schieratosi in maniera molto dura proprio contro l’ex allenatore.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Napoli agente Jorginho
Jorginho (GettyImages)

Ecco Jorginho, che bordata contro Lampard

Jorginho è arrivato al Chelsea nel 2018, diventando cosi un pezzo importante della squadra inglese. Una volta conquistati i grandi consensi con la maglia del Napoli e della nazionale, l’italo-brasiliano ha avuto modo di affermarsi anche in ambito europeo. Arrivando al Chelsea con le grandi aspettative di una piazza che si aspettava tanto da lui dopo quanto mostrato all’ombra del Vesuvio.

LEGGI ANCHE >>> Galles, terremoto in panchina: esonerato Giggs dopo l’accusa per violenza

Di fatto, Jorginho non ha deluso le aspettative, pur attraversando un periodo nebuloso (come per il resto della squadra) proprio durante l’ultimo periodo che ha visto Frank Lampard in panchina.

Cosi proprio l’ex giocatore del Napoli, ai microfoni di ESPN, ha lanciato una stoccata all’ex centrocampista del Chelsea. “E’ venuto in un club dove è stato una leggenda, dove è una leggenda, senza averne però da allenatore in altri club. E’ arrivato troppo presto, ha saltato degli step e non era pronto per un posto a questo livello per essere onesti”, le parole taglienti del centrocampista.