Europeo, l’Uefa decide di schierarsi con i commissari tecnici

europeo lista convocati
Roberto Mancini (GettyImages)

L’Uefa ha deciso di accontentare le richieste arrivate dai ct di aumentare la lista dei convocati a 26 elementi in vista dell’Europeo

Ventisei calciatori in rosa per affrontare l’Europeo. L’indiscrezione arriva dall’Inghilterra. Stando a quanto riferito dal “Times”, l’Uefa avrebbe deciso attraverso il suo Esecutivo di allungare la lista dei calciatori convocabili per la manifestazione che si giocherà tra pochi mesi.
Generalmente, la lista per l’Europeo è composta da 23 calciatori ma sarebbe stato deciso di allargare l’elenco dei calciatori iscrivibili in quanto, come è stato facile comprendere attraverso gli impegni dei club, potrebbero esserci delle necessità e forti limitazioni all’interno delle varie squadre.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

europeo lista convocati
Bandiere Uefa (GettyImages)

Uefa, lista convocati: le nazionali potranno iscrivere 26 calciatori per l’Europeo

Il numero dei calciatori iscritti dunque crescerà di tre unità. Ciò sarà consentito per sopperire anche ad eventuali difficoltà che sorgeranno nel corso della manifestazione. Erano stati diversi i ct intervenuti in merito a questo aspetto richiedendo appunto un allargamento del parco giocatori. Sulla questione, uno dei primi a prendere posizione era stato proprio Roberto Mancini. Il ct della nazionale azzurra si era detto assolutamente favorevole a questo opportunità, ritenuta di buon senso per gestire una competizione così fitta di appuntamenti e in preda alla precarietà sanitaria del momento.

A fine marzo, dopo uno degli ultimi impegni dell’Italia, il tecnico di Jesi si era espresso in questo modo: “Sarebbe un’idea giusta perché questa stagione è stata durissima. Inoltre se dovesse succedesse qualcosa durante l’Europeo, mi riferisco a qualche caso di positività, poi sarebbe difficile andare a pescare qualche altro giocatore da un momento all’altro perché potrebbe essere in vacanza. Tuttavia è una decisione che spetta all’Uefa, certamente sarei favorevole”.

LEGGI ANCHE >>> Terribile gesto dei tifosi del Bari: contestazione mai vista

L’Europeo inizialmente si sarebbe dovuto giocare un anno fa ma poi a causa dell’emergenza Covid e dello slittamento delle sfide dei club, l’Uefa ha deciso di rinviare la competizione in attesa di un momento migliore. La manifestazione si svolgerà quest’estate sebbene sarà nuovamente condizionata dalla pandemia sanitaria.
L’Italia esordirà nell’Europeo il prossimo 11 giugno contro la Turchia. Nella seconda partita sarà poi impegnata contro la Svizzera (16 giugno) e, infine, affronterà il Galles (20 giugno) nella fase a gironi.