La Juventus di Allegri ha già il primo acquisto

Allegri
Allegri (Getty Images)

Si fa strada il ritorno di Massimiliano Allegri alla Juventus: con il tecnico toscano la società avrebbe già il primo acquisto

Ultimo appello per Andrea Pirlo. Per molti la sfida contro l’Udinese sarà decisiva per il futuro immediato dell’allenatore della Juventus. Un ko potrebbe far scattare l’esonero immediato con Tudor traghettatore fino al termine della stagione. La qualificazione in Champions è snodo cruciale per la società e, nel caso del tecnico, potrebbe anche non bastare per far arrivare la conferma. Le ultime prestazioni hanno sollevato i dubbi della dirigenza che ora pensa ad un nuovo cambio in panchina, al di là di come finirà la stagione. In caso di addio di Pirlo, il candidato principale è Massimiliano Allegri. Tutta la piazza rimpiange il tecnico toscano ed ora anche in seno alla società il suo nome è tornato prepotentemente di moda. Allegri di nuovo alla Juventus è più di una semplice ipotesi, tanto che si parla anche di conferme e partenze con lui.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus, con Allegri resta Dybala

Lo fa la ‘Gazzetta dello Sport’ che spiega come con Allegri la partenza di Ronaldo sarebbe ancora più probabile. Il tecnico, infatti, vorrebbe ripartire mettendo Dybala al centro del progetto: sarebbe proprio la ‘Joya’ il primo ‘acquisto’ della Juventus targata Allegri. L’argentino ha il contratto in scadenza nel 2022 e con Pirlo sembra non essere centrale.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, così Agnelli può levarsi dall’imbarazzo

Cosa diversa accadrebbe con Allegri che ha intenzione di ritornare alla Juve pre-Ronaldo con l’ex Palermo libero di svariare dove meglio crede e un attaccante (Morata o Kean) pronto a sfruttarne gli assist. Per accontentare il tecnico toscano ovviamente servirebbe l’accordo sul prolungamento del contratto in scadenza nel 2022. Ma con il ritorno di Allegri e l’addio di Ronaldo, potrebbe essere (anche economicamente) più semplice.