La frase di Meité che fa tremare i tifosi del Milan

Meité è tornato a parlare e si dice certo della qualificazione del Milan, inoltre ha ribadito l'importanza di Ibrahimovic
Meité e Paul Pogba (GettyImages)

Meité ha analizzato il momento del Milan, si soffermato sulla corsa Champions rimanendo ottimista e ritenendo Ibrahimovic fondamentale

I tifosi del Milan fanno gli scongiuri dopo le recenti dichiarazioni di Meité a “Sky Sport”.
In un’intervista concessa in esclusiva alla piattaforma del Regno Unito, il centrocampista si è mostrato sicuro di poter ottenere la qualificazione in Champions poiché conosce “le qualità della squadra” e perché “ci sono ancora cinque partite”. Le frasi del francese hanno riportato nella mente dei tifosi rossoneri quelle rilasciate il giorno del suo arrivo a Milano. Quando arrivò in rossonero, infatti, il calciatore si mostrò convinto delle possibilità della formazione di Stefano Pioli.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Meité vede il Milan in Champions e ribadisce l'importanza di Ibrahimovic
Meité (GettyImages)

Meité: “Siamo forti e andremo in Champions, Ibrahimovic fondamentale”, i tifosi del Milan fanno gli scongiuri

Quando il calciatore lasciò il Torino per trasferirsi al Milan si presentò alla clinica “La Madonnina” per sostenere le visite mediche e anche in quel caso i microfoni di “Sky Sport” raccolsero le sue prime parole in rossonero: “Sono qui per vincere lo scudetto. Il Milan è primo e deve restarci anche più avanti. Ho già parlato con Kessié. Per parlare del futuro c’è tempo, ora pensiamo a questi quattro mesi”, aveva detto il centrocampista francese Soualiho Meité in quella circostanza. Il calciatore ora ha fatto altre dichiarazioni: “Noi non molleremo, questo è il messaggio che mi sento di mandare ai tifosi. I momenti duri fanno parte del gioco. Il rientro di Ibrahimovic per noi è molto importante perché ci dà fiducia e consente di alzare la squadra quando ci abbassiamo troppo. Conosciamo le nostre qualità e sono sicuro che alla fine saremo in Champions“, queste altre parole rilasciate a “Sky Sport” ora provocano gli scongiuri dei tifosi del Milan che hanno immediatamente ripensato a quelle pronunciate il giorno del suo arrivo.

LEGGI ANCHE >>> L’annuncio choc di Salvini in caso di scudetto all’Inter

Soualiho Meité è arrivato al Milan lo scorso 15 gennaio dal Torino. I rossoneri, come riportato da “Transfermarkt”, hanno un’opzione di riscatto fissata a 8 milioni di euro e altri 1.5 milioni legati ad eventuali bonus.
In questa stagione, il francese è sceso in campo in serie A in 26 occasioni firmando un gol e un assist. Ha collezionato inoltre 4 presenze in Europa League da quando è approdato a Milano. Il calciatore è partito sempre titolare sia nel doppio confronto con la Stella Rossa sia con il Manchester United.