Bonucci categorico: “Non abbiamo capito niente”

Bonucci a colloquio con De Paul e Chiffi
Bonucci, De Paul e Chiffi (Getty Images)

L’Inter si aggiudica lo scudetto, mentre la Juventus di Andrea Pirlo rincorre la qualificazione in Champions. Intanto Bonucci ammette gli errori.

La Juventus di Andrea Pirlo vince in extremis contro l’Udinese di Luca Gotti. Alla Dacia Arena, i bianconeri portano a casa i tre punti vittoria. Nel post gara, Leonardo Bonucci, uno dei protagonisti del match, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ per commentare la gara.

Bonucci di profilo
Bonucci (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Udinese-Juventus, Bonucci a ‘Sky’

Ecco quanto dichiarato dal difensore del club piemontese: “La stagione è ancora lunga, non abbiamo capito niente se ci accontentiamo di questi dieci minuti. Non riusciamo a cambiare ritmo ed a tenerlo per tutta la partita. Questa è la cosa più difficile da capire. Gli episodi decidono le partite, bisogna stare attenti ad episodi e dettagli. Troppe volte abbiamo lasciato punti per strada a causa dei dettagli”.

LEGGI ANCHE >>> Juve su Pogba, può saltare tutto: a Manchester svolta inattesa

Poi prosegue: “Quella di oggi era una gara da vincere. Non abbiamo subito molto, ma è mancato quel briciolo di cuore e passione per portare a casa la vittoria”. Chiosa finale sullo scudetto dell’Inter: “Si chiude un ciclo, ma ci abbiamo messo del nostro. L’Inter è stata più costante, ha dimostrato di essere la più forte. Da oggi comincia un nuovo capitolo”.