L’Inter è pronta a fare una pazzia per accontentare Conte

antonio conte di spalle
Antonio Conte (Getty Images)

L’Inter, nonostante le dichiarate difficoltà finanziarie, progetta un futuro da giocarsi al top. Conte sogna Milinkovic per il centrocampo.

L’Inter è meritatamente campione d’Italia. La cavalcata della squadra di Antonio Conte è stata straordinaria, specialmente nel girone di ritorno, nel quale è ancora imbattuta. Interrotto il regno della Juventus, durato quasi un decennio, è tempo di pensare al futuro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Le valutazioni da fare sono di vario genere: è stata la stessa società, attraverso le parole pronunciate da Javier Zanetti, a dichiarare che il club deve lavorare per migliorare sotto l’aspetto finanziario. La stagione che volge al termine presenterà un conto salatissimo, la dirigenza è intenzionata a sedersi al tavolo per discutere di tutte le problematiche.

L’Inter vuole Milinkovic-Savic: ecco l’offerta

milinkovic savic controllo
Milinkovic Savic, centrocampista in grado di andare in doppia cifra con gol e assist (Getty Images)

Nel frattempo sono vivi i progetti mirati a mantenere l’Inter al vertice del calcio italiano, con l’obiettivo rivolto a scalare la montagna rappresentata dall’élite dei migliori club europei. Per evitare brutte figure in campo continentale servono rinforzi, e Conte è il primo a saperlo. Secondo quanto riportato da ‘Il Messaggero’ l’allenatore leccese avrebbe già in mente il giocatore più adatto al progetto nerazzurro.

Si tratta del serbo Segej Milinkovic-Savic, attualmente in forza alla Lazio. Il ventiseienne veste la maglia biancocelete dal 2015 e negli anni si è guadagnato la stima e l’interesse dei grandi club, ma in un modo o nell’altro Lotito è sempre riuscito a tenerselo stretto, mentre il valore di mercato saliva alle stelle.

LEGGI ANCHE >>> Ufficiale: la festa scudetto dell’Inter ha i posti contati

1.91 metri di potenza fisica e tecnica, Milinkovic non può non far gola ad una grande squadra. Come detto, però, vista la concorrenza ed il valore intrinseco del giocatore servirà un’offerta scandalosa per convincere il presidente della Lazio a fare a meno di lui la prossima stagione.

Sempre secondo ‘Il Messaggero’, Marotta (ad dell’Inter) avrebbe già avviato i contatti con l’agente del calciatore Kezman, ed avrebbe pronta un’offerta da 80 milioni di €, decisamente non pochi, ma che si avvicinano solamente ai 100 richiesti da Lotito. Trattativa avviata e che potrebbe portare l’Inter nel pantheon delle migliori squadre a livello mondiale. A patto che la società se lo possa permettere: la crisi ha colpito duro.