“La Juve può essere esclusa anche dalla Serie A”

ronaldo deluso
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Il giornalista Alessandro Alciato ha riportato un aggiornamento sulla situazione della Juventus in merito alla Superlega.

Non è un periodo felice per la Juventus, dai tifosi ai giocatori, fino, immaginiamo, alla società. Non si parla solo dei risultati in campo, decisamente deludenti e che tengono il mondo bianconero col fiato sospeso in attesa della certezza della qualificazione alla prossima Champions League, cosa tutt’altro che scontata vista la classifica di Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

È proprio a proposito della partecipazione alla prossima Champions League che il giornalista Alessandro Alciato ha parlato dagli studi di ‘Sky Sport’, fornendo gli ultimi aggiornamenti sulla vicenda “Superlega“, che vede ormai coinvolti in una vera e propria guerra gli ultimi 3 club fra i 12 fondatori (Juventus, Barcellona, Real Madrid) da una parte e la UEFA dall’altra.

La Juventus non si è allontanata ufficialmente dal progetto Superlega, a differenza di Milan e Inter

dirigenti juventus
Dirigenza juventina a bordocampo (Getty Images)

Il rischio per queste squadre, che ancora non hanno fatto nessun passo indietro ufficiale, è quello di essere estromessi dalla prossima edizione della coppa. Gli altri 9 team, fra cui Inter e Milan, hanno recentemente trovato un accordo con la UEFA, attraverso il quale hanno rinunciato a parte degli introiti provenienti dalla competizione in caso di qualificazione.

LEGGI ANCHE >>> Milan, spunta l’affare low-cost: la retrocessione sblocca lo sconto

Alciato ha lasciato cadere una vera e propria bomba, che coinvolge dunque solo la Juventus: se i bianconeri saranno esclusi dalla Champions League per questioni legate all’affaire Superlega, rischiano di essere esclusi anche dalla Serie A. Piove sul bagnato, e domenica a Torino il Milan sarà ospite per un fondamentale scontro diretto.