Maldini annuncia chi allenerà il Milan nella prossima stagione

Pioli e Maldini parlano a bordo campo
Maldini e Pioli (Getty Images)

Paolo Maldini, dt del Milan, è intervenuto prima della sfida contro la Juventus e ha parlato anche del futuro di Pioli in panchina per la prossima stagione.

In occasione di Juventus-Milan, gara che vale un passo importante per la qualificazione di entrambe alla prossima edizione della Champions League, il dt dei rossoneri, Paolo Maldini, è intervenuto ai microfoni di ‘SKY Sport’.

L’attenzione chiaramente è tutta sul finale di stagione, ma è inevitabile parlare di futuro sia per Pioli che per Donnarumma, considerato che il portiere ancora non trova l’accordo per il rinnovo e nel frattempo piace proprio alla Juventus, che ne avrebbe già parlato con l’agente Raiola.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan, Maldini sul futuro di Donnarumma e Pioli

Pioli dà indicazioni alla squadra dalla panchina
Stefano Pioli, Milan (Getty Images)

Maldini in diretta è abbastanza diretto: “Stiamo bene, questa sfida spesso ha significato scudetto. Abbiamo fatto un lungo percorso per trovarci dove siamo, ora ci siamo e ce la giochiamo. Donnarumma è concentrato e sereno. C’è anche da pensare al passato di questo nostro giocatore, che è stato anche nelle giovanili.  Mi ha quasi superato il record di precocità e non ha mai raggiunto un obiettivo importante come la qualificazione in Champions. È concentrato su questo obiettivo”. 

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il pensiero di Paratici sul futuro di Donnarumma

Il dt dei rossoneri poi si sofferma anche sul cambio in panchina e l’arrivo di Mourinho alla Roma, sebbene le dichiarazioni più importanti riguardino Pioli: “Ho mandato un messaggio a Mou e mi ha risposto con simpatia. Il suo arrivo fa bene alla Roma, al campionato e che sia per tutti noi uno stimoli. Per quanto riguarda Pioli, non è stata una richiesta della proprietà quella di qualificarci in Champions. Avendo fatto un finale di stagione come l’anno scorso le speranze c’erano ma la ricostruzione è assolutamente corretta: Pioli non è in discussione per il prossimo anno”.