Gattuso preferisce Ospina a Meret, il dato che ‘assolve’ l’allenatore

Insigne e Gattuso si danno il cinque
Insigne e Gattuso (Getty Images)

Gattuso è stato criticato per aver scelto Ospina e non Meret nei match importanti della stagione, ma c’è un dato che gli dà ragione.

Il Napoli, martedì scorso, ha battuto l’Udinese 5-1, dando un messaggio molto forte alle proprie avversare nella rincorsa Champions. Gli azzurri sono al quarto posto con un punto di vantaggio sulla Juventus e andrebbero in Champions se dovessero battere Fiorentina e Verona nelle ultime due giornate di campionato.

La squadra di Gattuso, dopo aver recuperato i giocatori migliori, ha iniziato una grande rimonta con vittorie e tanti gol siglati. Il Napoli ha una rosa molto ampia e tra i vari duelli che si sono susseguiti quest’anno c’è quello tra Meret ed Ospina. Le ultime sei partite, per via dell’infortunio del colombiano, le ha giocate l’ex estremo difensore della Spal.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ecco il motivo della scelta di Gattuso

Gattuso, anche se ha diviso equamente tra i due portiere le gare disputare, ha sempre scelto Ospina nei match importanti per la sua abilità, e non solo, nel giocare con i piedi. Il tecnico calabrese è stato molto criticato per aver preferito l’ex portiere dell’Arsenal a Meret, ma c’è un dato importante che gli dà ragione.

LEGGI ANCHE >>> Allegri al Napoli: la soffiata è arrivata anche a Gattuso

Infatti, Ospina ha le percentuali più alte di parate dell’intera Serie A ed è l’estremo difensore che subisce meno reti nell’arco dei novanta minuti. Gattuso, quasi sicuramente, lascerà il Napoli al termine del campionato, e il nuovo allenatore dovrà compiere una scelta, visto che entrambi non disputeranno un’altra stagione senza avere la certezza d’essere il portiere titolare della squadra partenopea.