Juventus-Inter, ci sarà la passerella? La strana (non) risposta di Pirlo

Andrea Pirlo a bordocampo
Andrea Pirlo (Getty Images)

Molti si chiedono se domani la Juventus concederà all’Inter la passerella. Andrea Pirlo ha risposto sull’argomento in conferenza stampa.

Lo Scudetto conquistato matematicamente dall’Inter ormai già da un paio di settimane, ha ovviamente permesso alla squadra nerazzurra di scrivere un nuovo ed importante pezzo di storia. Dopo quasi dieci anni si è rotta un’egemonia come quella bianconera che andava avanti ininterrotta, e cosi ci ha pensato proprio la squadra di Antonio Conte a ridare lustro a tutto l’ambiente nerazzurro con una vittoria che non arrivava da diversi anni. Un successo che ha scatenato anche le reazioni degli addetti ai lavori, con tanti complimenti pervenuti alla compagine milanese.

Uno di quelli più emblematici si è respirato sul campo, durante la partita che ha visto la Sampdoria in quel di San Siro per affrontare proprio l’Inter. Ad accogliere i nerazzurri in campo la passerella dei giocatori blucerchiati, posizionati su due file per celebrare i campioni d’Italia al loro ingresso in campo. Un episodio dalla grande sportività, che ha regalato anche un sorriso con il siparietto tra Ranieri e Lukaku raccontato proprio dall’allenatore.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

L'Inter esulta
Inter (Getty Images)

Juve, passerella all’Inter? La risposta di Pirlo

In molti, ora, si attendono che anche durante l’importante sfida di sabato tra Juventus ed Inter, la squadra bianconera possa riservare lo stesso trattamento che la Sampdoria ha tenuto a mettere in campo a ridosso del fischio d’inizio. Ma la Vecchia Signora celebrerà i neo campioni d’Italia?

LEGGI ANCHE >>> La Juventus vuole l’allenatore che ha vinto tutto

La domanda è stata posta proprio ad Andrea Pirlo in conferenza stampa. Il tecnico non ha confermato ma nemmeno smentito. “Non lo so se ci sarà“, ha esordito il tecnico che, poi, ci ha tenuto anche a precisare un aspetto: “Noi abbiamo già fatto i complimenti all’Inter sia con il presidente che la società”. Insomma, un modo per giustificare la possibile mancata passerella?

Vedremo. Piro ha poi chiosato sull’argomento rimandando tutto alla partita: “Domani vedremo cosa ci diranno di fare“. Certo, sarebbe bello vedere i campioni uscenti omaggiare la squadra nerazzurra, soprattutto dopo un’egemonia durata quasi una decade.