Juventus, il retroscena su Buffon svelato da Chiesa

Esultanza Chiesa
Chiesa (Getty Images)

Chiesa, autore del gol decisivo nella finale di Coppa Italia contro l’Atalanta, è stato intervistato dalla RAI al termine della gara.

La Juventus ha battuto 1-2 l’Atalanta con le reti di Kulusevski e Chiesa ed ha vinto la sua quattordicesima Coppa Italia. La partita è stata molto intensa sin da subito, i bianconeri hanno legittimato la vittoria con un’ottima prestazione nella ripresa.

L’uomo della partita è stato Federico Chiesa. L’ex Fiorentina è stato autore di una grande prestazione dove ha preso un palo ed ha segnato il gol decisivo. Il giocatore, subito dopo il termine della gara, è stato interivstato dalla ‘RAI’: “La Juventus ha mostrato sempre grande esperienza in queste gare e l’abbiamo dimostrato anche questa sera”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Buffon urla
Buffon (Getty Images)

La confessione di Chiesa

Chiesa ha poi continuato: “Secondo tempo? Siamo rientrati con la giusta mentalità ed intensità. L’Atalanta, di solito, corre più veloce nella ripresa, ma questa volta siamo stati bravi noi. Tifosi allo stadio? E’ bellissimo rivederli dopo questo periodo molto difficile per tutti. Questa vittoria è un premio per tutti gli sforzi che abbiamo fatto durante questa stagione”.

LEGGI ANCHE >>>Le uniche due squadre italiane dove Buffon non potrebbe mai giocare

Il calciatore ha poi svelato un aneddoto successo prima della gara con Buffon: “Addio alla Juventus di Buffon? Ho detto a Gigi, prima che cominciasse la gara, che aveva vinto un trofeo con mio padre e questa sera l’ha vinto con me. Questo ti fa capire quanto Buffon sia una leggenda”.