Milan, ecco l’addio: “Con l’Atalanta sarà l’ultima partita”

Paolo Maldini con la mascherina
Paolo Maldini (Getty Images)

Quella contro l’Atalanta sarà l’ultima partita di Dalot con il Milan: il terzino portoghese non verrà riscattato dal Manchester United

Il Milan avrebbe deciso di non riscattare Diogo Dalot dal Manchester United, nemmeno in caso di vittoria nella decisiva partita di Bergamo contro l’Atalanta e conseguente accesso in Champions League.

Quella del Gewiss Stadium sarà dunque l’ultima gara del terzino portoghese in maglia rossonera. A riportare la notizia è ‘Sky Sport’.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Diogo Dalot al tiro
Diogo Dalot (Getty Images)

Dalot: il Milan non lo riscatta, ma potrebbe rimanere in Serie A

Dalot ha disputato una stagione tutto sommato discreta, impreziosita anche da 3 gol (uno in campionato e due in Europa League), ma i circa 20 milioni richiesti dai Red Devils per il riscatto sarebbero troppi per i rossoneri.

Con Paolo Maldini e Ricky Massara che preferirebbero utilizzare queste risorse per altre operazioni.

LEGGI ANCHE>>> La super offerta per Calhanoglu che fa tremare il Milan

Su Dalot, che disputerà anche la fase a eliminazione diretta degli Europei Under 21 con la sua nazionale, sarebbero vigili da tempo diversi club, compresi alcuni del nostro campionato.

Si parla in particolare del Napoli, le cui fasce difensive hanno bisogno di essere rinforzate, e della Roma del connazionale José Mourinho, che per primo lo accolse durante la sua esperienza a Manchester.