Fiorentina, caccia al sostituto di Vlahovic in caso di addio

dusan vlahovic
Dusan Vlahovic (Getty Images)

La Fiorentina valuterà il futuro di Vlahovic al termine della stagione. La Viola potrebbe aprire all’addio del centravanti serbo classe 2000 solamente di fronte a un’offerta irrinunciabile, poi sarà caccia al sostituto

La Fiorentina si prepara a recitare una parte d’assoluta protagonista in vista della prossima sessione di calciomercato estiva. La Viola potrebbe aprire alla cessione di Vlahovic dinanzi a un’offerta pari o superiore ai 50 milioni di euro. L’attaccante serbo, classe 2000, piace al Milan, Juventus, Inter e Roma. Non è escluso che che la Fiorentina decida di aprire concretamente al suo addio per fare cassa e rinvestire il ricavato sul mercato.

Il Milan resta alla finestra: Vlahovic potrebbe vestire i panni di vice Ibrahimovic, trasferirsi subito a Milano, imparare dal centravanti svedese, per poi recitare una parte da protagonista assoluto già dalla stagione 2022-2023. Il piano rossonero potrebbe essere proprio questo: gavetta al fianco di Ibra, poi il passaggio di consegne e del testimone.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dusan Vlahovic esulta
Dusan Vlahovic (GettyImages)

Calciomercato Fiorentina, il futuro di Vlahovic: tra cessione e possibile sostituto

Qualora la Fiorentina decidesse di sacrificare Vlahovic, partirà la caccia al suo sostituto. Difficile arrivare a Belotti, ma attenzione al possibile affondo sul giovane Raspadori o Caputo, quest’ultimo possibile sacrificato del Sassuolo in caso di offerta irrinunciabile. Nessuna trattativa in atto e nessuna conferma, solo indiscrezioni e ipotesi, pronte a trovare conferme solo dopo al fine della stagione.

LEGGI ANCHE >>> “Arrivano 275 milioni”: ecco il nuovo inizio dell’Inter

La Fiorentina punterà su un centravanti forte fisicamente, ma bravo anche nell’attaccare la profondità e abile anche nel fraseggio stretto. Nelle ultime ore starebbero trovando conferme alcuni timidi interesse per Shomurodov, attaccante attualmente in forza al Genoa. Su di lui restano accesi i fari delle big italiane, soprattutto quelli della Juventus. Il futuro di Vlahovic, in sintesi, si decidere tra pochi giorni o settimane.