Milan, ansia rinnovi: Donnarumma, Calhanoglu e la verità su Kessie

calhanoglu milan donnarumma
Calhanoglu (Getty Images)

Continua a tener banco la situazione rinnovi in casa Milan. La società rossonera, nei prossimi giorni, incontrerà ancora una volta i procuratori di Donnarumma e Calhanoglu per valutare il prossimo futuro. Punto interrogativo anche su Kessie

Quale sarà il futuro di Donnarumma e Calhanoglu? Punto interrogativo sul futuro del portiere rossonero e sul trequartista turco, ancora lontani dalla fumata bianca sul rinnovo del contratto con il Milan. L’entourage del portiere rossonero, come rivelato da alcune indiscrezioni, avrebbe avanzato una richiesta da circa 10-12 milioni di euro a stagione, proposta che il Milan difficilmente deciderà di accettare.

Sono attesi segnali dal diretto interessato: la sensazione è che il Milan non si spingerà oltre gli 8 milioni di euro, offerta che Raiola potrebbe decidere di non accettare aprendo le porte al clamoroso addio del portiere rossonero. Occhio al possibile pressing della Juventus, pronta a valutare il possibile affondo sul portiere classe 1999 in caso di addio a Szczesny. I bianconeri potrebbero mettere sul piatto della bilancia un’offerta da circa 10-12 milioni qualora riuscissero a cedere il portiere polacco, valutato circa 25 milioni e con diversi estimatori in Premier League.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma rilancia la palla
Donnarumma (Getty Images)

Rinnovi Milan, tutta la verità su Calhanoglu e Kessie

Non solo Donnarumma, come ribadito nelle ultime ore, il Milan proverà a convincere anche Calhanoglu a rinnovare il suo contratto in scadenza a giugno. Il fantasista turco avrebbe ricevuto un’onerosa offerta da circa 8 milioni di euro a stagione dagli Emirati Arabi, offerta congelata e non ancora rifiutata. Tutto dipenderà dalla priorità del numero 10 rossonero, il quale, come noto, piace anche alla Juventus. Il suo futuro verrà svelato nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE >>> “Arrivano 275 milioni”: ecco il nuovo inizio dell’Inter

Più ottimismo per Kessie: l’ex Atalanta, in scadenza il prossimo giugno 2022, potrebbe rinnovare il suo matrimonio con i rossoneri già nel corso dei prossimi mesi.