Milan, per la Champions si mette male: tegola pesante

Stefano Pioli applaude
Stefano Pioli (Getty Images)

Atalanta-Milan perde un protagonista. Ante Rebic è a rischio per la gara decisiva per la qualificazione in Champions dei rossoneri di Pioli.

La corsa alla qualificazione in Champions League si fa complicata per il Milan di Stefano Pioli. I rossoneri, impegnati domenica sera contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, devono vincere a tutti i costi per assicurarsi un posto nell’Europa che conta. La corsa a distanza con il Napoli di Gennaro Gattuso e la Juventus di Andrea Pirlo, però, si arricchisce di colpi di scena.

Ante Rebic indica
Rebic (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Atalanta-Milan, out Rebic

Con Zlatan Ibrahimovic fuori dai giochi a causa di un problema al ginocchio, l’attacco del Milan pareva doversi affidare alle giocate di Ante Rebic. Con ogni probabilità, però, così non sarà. Domani sera, al Gewiss Stadium di Bergamo, infatti, l’attaccante rossonero siederà in panchina. Il motivo? A spiegarlo è stato Stefano Pioli in conferenza stampa.

LEGGI ANCHE >>> “Firmo la prossima settimana”: il futuro di Allegri è ormai definito

Ecco quanto dichiarato dal tecnico rossonero alla vigilia: “Rebic? Ad oggi è più no che sì. Valuteremo le sue condizioni nella giornata di domani. Ha avuto un problema muscolare ad un polpaccio, anche stamattina non ha eseguito l’intera sessione di allenamento. Ibrahimovic? Domani partirà anche lui, ci saremo tutti. Partirà tutta la squadra, tutto il club. Non partiranno i tifosi, ma saranno comunque con noi”.