“Firmo la prossima settimana”: il futuro di Allegri è ormai definito

Allegri festeggia l'ultimo trofeo con la Juventus
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Massimiliano Allegri potrebbe essere il prossimo allenatore del Napoli. In attesa di capire se il Real Madrid si farà avanti, De Laurentiis è presente. 

Il Real Madrid è un treno che passa poche volte nella carriera di un allenatore e non bisogna lasciarselo scappare. Evidentemente è per questo che Massimiliano Allegri, fermo da due anni, attende. La pazienza non gli manca e il periodo sabbatico lo dimostra, ma il tecnico ex Juventus ha voglia di ricominciare e la panchina del Napoli è attraente, in quanto a progetto e stimoli. Inoltre, tra De Laurentiis e Allegri c’è un ottimo rapporto di amicizia. Dato che la tendenza di Florentino Perez non sembra pendere verso l’allenatore italiano come prima, è possibile che alla fine firmi con il Napoli.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri verso il Napoli: nuove conferme

Allegri alla premiazione della panchina d'oro
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Ciro Venerato, esperto di calciomercato e giornalista, ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’ ha rilasciato alcuni aggiornamenti su Allegri al Napoli: “Ho parlato con un ex direttore sportivo molto legato ad Allegri, sono amici. Mi ha detto che l’allenatore gli ha rivelato che dalla prossima settimana firma”.

LEGGI ANCHE >>> Le parole di Pirlo sul futuro suo e di Ronaldo alla Juventus

“Testualmente gli ha detto: << Amico mio, dopo due anni di quarantena, firmo>>. Dal prossimo lunedì – prosegue Venerato – ogni giorno è buono per la firma. Il Napoli è in prima fila. Appena Perez comunica all’entourage di Allegri che intende andare su un altro allenatore, allora probabilmente direbbe sì al Napoli. Tuttavia, c’è anche l’idea Inter. Il Napoli è comunque avanti avendo un accordo economico con l’allenatore. Poi se il Real dovesse scegliere Allegri, allora De Laurentiis sarebbe tranquillo perché ha un accordo di massima anche con Spalletti”.