Il gesto eloquente di Hakimi che chiarisce il suo futuro

Lukaku e Hakimi festeggiano il gol contro la Roma
Romelu Lukaku (Getty Images)

Hakimi, durante la sfida tra Inter e Udinese, ha fatto un gesto eloquente che può solo far piacere ai tifosi nerazzurri.

In questi minuti si sta tenendo la festa dell’Inter a San Siro. I nerazzurri hanno chiuso il campionato con la vittoria travolgente sull’Udinese per 5-1 con le reti di Young, Eriksens, Lautaro Martinez su rigore, Perisic e Lukaku. Tra i protagonisti della squadra di Conte c’è, sicuramente, Acraf Hakimi.

Il laterale è arrivato all‘Inter un anno fa, dopo il prestito al Borussia Dortmund, dal Real Madrid per la cifra di 40 milioni di euro più 5 milioni di bonus. Su Hakimi stanno circolando molte indiscrezioni di calciomercato, ma il suo agente, come raccontato ai nostri microfoni, ha ribadito la volontà del suò assistito di rimanera in maglia nerazzurra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter esulta
Inter (Getty Images)

Hakimi e il suo futuro all’Inter

Hakimi, durante il match contro l’Udinese, ha confermato la sua intenzione di restare all’Inter con un gesto eloquente. Infatti, il calciatore marocchino, al momento della sostituzione, mentre era inquadrato dalle telecamere, ha indicato il logo dell’Inter sulla propria maglia e facendo anche  il gesto di restare.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter asfalta anche l’Udinese, inizia la festa Scudetto

Il laterale ha collezionato, tra tutte le competizioni, 44 prezesenze, segnando 7 gol e fornendo ai propri compagni ben 10 assist decisivi. Ottima notizia per i tifosi nerazzurri che attendono ancora di conoscere il futuro del club che di  Antonio Conte.

Hakimi, intervistato da ‘DAZN’ ha rilasciato queste dichiarazioni: “Difficoltà durante il primo mese? Sì, è stato molto difficile. Mi sono trovato in un campionato nuovo. Lukaku e Lautaro mi hanno aiutato molto. Sono cresciuto tanto. Futuro? Sono molto contento di restare all’Inter”.