Inter, uno dei nerazzurri già pensa all’addio post Scudetto

Esultanza Inter
Inter (Getty Images)

Andre Ranocchia, durante i festeggiamenti per lo Scudetto vinto, ha rilasciato un’intervista a DAZN dove ha parlato del suo futuro.

L‘Inter ha concluso il campionato, battendo 5-1 l’Udinese. I nerazzurri hanno dominato l’intera gara ed hanno concluso il campionato con 91 punti. Dopo la partita contro i bianconeri, è inizata la festa Scudetto per la squadra di Antonio Conte.

Durante i festeggiamenti, Andrea Ranocchia è stato intervistato da ‘DAZN’: “La vittoria di questo Scudetto ripaga tutto quello che ho vissuto. Sono felicissimo, ancora non ci credo che abbiamo vinto il campionato. Siamo una squadra unita e siamo rimasti compatti anche quando le cose non andavano bene”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ranocchia e Handanovic esultano
Ranocchia e Handanovic (Getty Images)

Ranocchia glissa sul suo futuro

Il difensore si è soffermato anche sul suo futuro: “L’unione che si è creata nello spogliatoio è stata fondamentale per la vittoria del titolo. Il mio futuro? Non so se saluterò l’Inter, oggi mi voglio godere la festa. Sul mio futuro ci penserò da domani”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, il segnale di Zhang: siparietto durante la festa

Ranocchia, dal 2011 all’Inter, è stato schierato poco dal tenico Conte in questa stagione dove ha collezionato 9 presenze tra tutte le competizioni. Il contratto del centrale con la squadra nerazzurra scadrà il prossimo giugno e potrebbe lasciare il club meneghino a parametro zero ad inizio luglio.