“Ronaldo non se l’è sentita”: l’insinuazione che fa infuriare i tifosi

Ronaldo pensieroso
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Sta facendo discutere l’esclusione di Ronaldo dall’11 iniziale della Juventus contro il Bologna. Il giornalista Palmeri interviene su Twitter.

Sta facendo discutere l’esclusione di Cristiano Ronaldo dalla formazione titolare della Juventus nella sfida di stasera contro il Bologna, fondamentale per l’accesso alla prossima edizione della Champions League. Il portoghese si sarebbe auto-escluso dall’11 iniziale non sentendosi in particolare forma. A confermarlo è stato il dirigente bianconero Fabio Paratici, nel corso dell’intervista pre-partita a Dazn: “Sta bene, abbiamo giocato cinque partite in 15 giorni, quella di mercoledì è stata una partita molto dispendiosa contro l’Atalanta, ha deciso insieme al mister questa soluzione”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Paratici pronto all'intervista
Paratici (Getty Images)

Ronaldo fuori dagli 11 iniziali della Juve, monta la polemica

Rimane il fatto che in tanti, in una gara così importante ed impattante per il futuro della società, avrebbero voluto il fuoriclasse in campo. A farsi sentire, attraverso un post su Twitter, è stato anche il giornalista Tancredi Palmeri: “Stiamo veramente discutendo che Cristiano Ronaldo possa dire a Pirlo “no mister non me la sento”?! Ma c’è veramente così poco rispetto per l’intelligenza del pubblico?!? Indecente”.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Bologna-Juventus: segui la partita LIVE

Quella di stasera potrebbe essere l’ultima apparizione con la maglia della Juventus di Cristiano Ronaldo. In caso di mancata qualificazione alla Champions, il suo addio appare infatti praticamente scontato. Su di lui, nelle ultime ore, sembra essere piombato il Manchester United mentre resta viva la pista che porta al Paris Saint Germain. Ronaldo, in campionato, ha siglato 29 gol in 33 presenze e si avvia a vincere il titolo di capocannoniere della Serie A. Se potrà difenderlo il prossimo anno, resta tutto da vedere.