“E’ il momento di Conte al Real Madrid”: la minaccia spagnola per l’Inter

Conte raggiante
Conte (Getty Images)

Neppure il tempo di chiudere il campionato che Antonio Conte e l’Inter sono già proiettati sul futuro. Il vertice in programma oggi tra l’allenatore leccese e il presidente Steven Zhang chiarirà quali sono i programmi dell’Inter. A quel punto il tecnico prenderà una decisione. Dopo la vittoria dello scudetto, Conte vuole dare continuità ma attendere di conoscere con chiarezza i segnali della società. Intanto, al tecnico non mancano le alternative. Nella notte di ieri, è stata svelata una pretendente.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Perez all'uscita dallo stadio
Florentino Perez (Getty Images)

Inter, Conte può sostituire Zidane al Real Madrid: il tecnico leccese tra le alternative insieme ad Allegri e Raul

Antonio Conte non ha ancora chiarito il suo futuro e in diverse circostanze è stato evitato che passasse davanti ai microfoni per non far filtrare possibili malumori o altre dichiarazioni equivoche. Ora però con il campionato terminato si entra immediatamente in fase di programmazione. E pertanto sarà fondamentale capire chi sarà a condurre il prossimo progetto tecnico attraverso la panchina.
Dalla Spagna, intanto, “El Chiringuito” ha inserito Conte tra i candidati alla sostituzione di Zinedine Zidane al Real Madrid.
Florentino Perez sta valutando diversi profili e in questa margherita di nomi ci sarebbe pure quello di Conte, che fu accostato alle Merengues già un paio di anni fa quando sul suo ingaggio pare abbia giocato un ruolo determinante il pensiero del capitano Sergio Ramos, poco attratto dai metodi di allenamento del tecnico interista. Ora che il difensore può andare via a causa della scadenza del suo contratto, le strategie del Real potrebbero prendere un’altra direzione.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, quanto guadagnano i club in base alla classifica finale

Nella lista dei nomi non c’è chiaramente soltanto quello di Antonio Conte. Per il Real Madrid si fa anche il nome di un altro allenatore italiano, Massimiliano Allegri. Si parla tanto pure dell’ex capitano e bandiera Raul, che ha guidato la formazione Under 23 della squadra blanca.