La Premier pesca in casa Juventus, l’addio sembra ormai certo

La Juventus esulta
Juventus (Getty Images)

La prossima sessione estiva di calciomercato vedrà la Juventus attiva. Dalla Premier sono pronti a pescare in casa bianconera.

Per la Juventus è tempo di fare i conti con quella che sarà un’estate rovente, dove molte cose dovranno cambiare. Compreso l’allenatore? Chi lo sa. Al momento Andrea Pirlo siede stabilmente sulla panchina bianconera, anche se sono tanti gli spettri che aleggiano attorno all’ex centrocampista. La conquista del piazzamento Champions, messa in atto ieri grazie alla vittoria contro il Bologna ed il conseguente pareggio del Napoli col Verona, potrebbe anche cambiare le cose.

Sta di fatto che, da Allegri e Zidane, qualcosa potrebbe davvero cambiare già in panchina. Poi la rosa, e delle cessioni che andranno fatte sia per tenere i conti a posto, vista anche la crisi economica legata alla Pandemia, ma anche per lasciar andare giocatori che evidentemente in casa Juventus non hanno mai trovato una vera e propria quadra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Aaron Ramsey in campo
Aaron Ramsey (Getty Images)

Ramsey, l’addio sempre più vicino: due soluzioni

Tra i giocatori che sembra siano destinati a lasciare Torino questa estate c’è Aaron Ramsey. Il centrocampista gallese, infatti, anche quest’anno ha vissuto una stagione di alti e bassi, senza riuscire ad incidere in maniera concreta all’interno della compagine bianconera.

LEGGI ANCHE>>> Juventus, cambia il futuro di Rabiot: ecco chi andrà via

Facile pensare, dunque, che proprio nella prossima sessione di calciomercato lo stesso ex Arsenal possa salutare tutti ed andare altrove. Magari, perchè no, tornare proprio in Premier dove ha lasciato un bel ricordo nonostante i tanti infortuni che lo hanno colpito nel corso della sua carriera.

Secondo quanto riportato da ‘Todofichajes.com’, infatti, ci sarebbero Liverpool e proprio l’Arsenal pronta a farsi sotto per riportare lo stesso Ramsey in Premier. I reds, in paticolare, sembra siano pronti a pagare i 18 milioni di euro richiesti dalla stessa Juventus per far partire il centrocampista.