Luis Enrique lo esclude dai convocati della Spagna: “Decisione giusta”

Luis Enrique pensieroso
Luis Enrique (Getty Images)

Nella lista dei convocati della Spagna per gli Europei non compare il nome di Sergio Ramos. Il ct Luis Enrique spiega la sua scelta.

Esclusione a sorpresa nella lista dei convocati della Spagna per gli Europei. Il ct Luis Enrique ha infatti deciso di non inserire Sergio Ramos, a causa dei numerosi problemi fisici avuti dal difensore nel corso della stagione (soltanto 15 le presenze nella Liga) e del suo attuale stato di forma, ritenuto precario. A motivare la scelta è stato lo stesso commissario tecnico, durante una conferenza stampa: “Quella di Ramos è stata una decisione molto ponderata e difficile. Ho parlato con lui e gli ho chiesto come stava fisicamente. Ho molto rispetto e ammirazione per lui, ma mi baso su quello che ritengo sia più giusto fare per la nazionale. Né faccio la lista a seconda che giochino in un club o nell’altro”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sergio Ramos con la Spagna
Sergio Ramos (Getty Images)

Luis Enrique esclude Sergio Ramos dai convocati dell’Europeo

Semaforo verde, invece, per gli “italiani” Alvaro Morata e Fabian Ruiz. L’elenco comprende: i portieri Unai Simón, David De Gea e Robert Sánchez; i difensori José Gayá, Jordi Alba, Pau Torres, Aymeric Laporte, Eric García, Diego Llorente, César Azpilicueta e Marcos Llorente; i centrocampisti Busquets, Rodri Hernández, Pedri, Thiago, Koke e Fabián; gli attaccanti Dani Olmo, Oyarzabal, Morata, Gerard Moreno, Ferrán Torres, Adama Traoré e Sarabia. Ramos ha concluso il campionato con il suo Real Madrid al secondo posto dietro l’Atletico ed ha il contratto in scadenza: resta da vedere quale sarà la sua prossima destinazione.

LEGGI ANCHE >>> Sergio Ramos e la decisione che delude la Juventus (e non convince il Real)

Nel frattempo, anche le altre Nazionali stanno facendo i conti con gli infortuni. È il caso dell’Italia, che per la competizione potrebbe perdere Stefano Sensi: l’interista, nell’ultima partita con l’Udinese, ha riportato uno stiramento ed oggi si è sottoposto agli esami strumentali di rito. “Gli accertamenti – si legge nel comunicato diramato dall’Inter -, che hanno evidenziato un’elongazione all’adduttore pre-inserzionale lungo della coscia destra, si sono svolti alla presenza del responsabile dell’area medica di FC Internazionale Milano, professor Piero Volpi, e del responsabile dell’area medica della Figc, professor Andrea Ferretti. Le condizioni di Sensi saranno rivalutate nei prossimi giorni”.