Italia, stavolta l’annuncio del big sa di addio (definitivo)

Chiellini sorride
Giorgio Chiellini (Getty Images)

Chiellini, in conferenza, annuncia il ritiro dalla Nazionale subito dopo l’Europeo. Già nel 2017 aveva dato l’addio per poi ripensarci.

Il primo addio lo aveva annunciato a fine 2017, al termine del doppio confronto con la Svezia che di fatto certificò la mancata partecipazione dell’Italia al Mondiale di Russia. “Giusto ripartire da Verratti e da altri ragazzi degli Anni ’90 che cresceranno e avranno l’età giusta per il prossimo Europeo”. Una decisione durata lo spazio di pochi mesi, visto il rientro in campo avvenuto a febbraio. Questa volta, però, l’avventura di Giorgio Chiellini con la maglia dell’Italia sembra davvero volgere al termine. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

L'Italia si allena
Italia (Getty Images)

Chiellini annuncia il ritiro dalla Nazionale: le sue parole

A confermarlo è stato lui stesso oggi, nel corso della conferenza stampa di presentazione della sfida contro San Marino in programma il 28 maggio alle ore 20.45. “Sono qui con grande entusiasmo per vivere quella che probabilmente sarà la mia ultima manifestazione con la Nazionale. L’azzurro unisce e il nostro gruppo ne è la dimostrazione, veniamo da tanti club ma non c’è il minimo segno di rivalità”.

LEGGI ANCHE>>> Juventus, la verità sui rinnovi di Buffon e Chiellini

Il difensore, che ancora non ha rinnovato con la Juventus ed è molto vicino a lasciare i bianconeri, ha poi parlato dell’Europeo: “Abbiamo le carte in regola per far bene, le altre squadre sono forti e le rispettiamo, ma è normale avere ambizioni di vittoria. Tutte le partite saranno difficili. Mancini mi ha sorpreso come persona, è incredibile come sia riuscito ad entrare nei nostri cuori in poco tempo. Possiamo arrivare lontano, possiamo giocarci tutto fino a Wembley. Dobbiamo vivere l’Europeo con entusiasmo, spensieratezza e un pizzico di follia”.