Juventus, che attacco di Cassano: “Roba vergognosa”

Andrea Agnelli in compagnia dell'allenatore della Juventus femminile Rita Guarino
Andrea Agnelli (Getty Images)

Antonio Cassano, ex calciatore di Milan e Inter, ha contestato la scelta della Juventus. Durante la consueta diretta su Twitch, ‘fantantonio’ non ha risparmiato i bianconeri da dure critiche.

Antonio Cassano si conferma uomo senza peli sulla lingua. Il barese nel corso di una delle ormai classiche dirette sulla “Bobo Tv”, ha espresso grosse perplessità sulla scelta compiuta dalla Juventus. I bianconeri hanno dato il benservito ad Andrea Pirlo da poco decidendo di virare su Max Allegri, considerato forse “usato sicuro” necessario per invertire la tendenza rispetto a quanto capitato quest’anno. Cassano non è sembrato d’accordo con la decisione compiuta dalla dirigenza bianconera che, secondo lui, “è tornata indietro di tre anni”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cassano inseguito da Infantino durante una partita benefica
Cassano (Getty Images)

Juventus, Cassano sulla “Bobo Tv”: Con Allegri è stato fatto un passo indietro di tre anni

Antonio Cassano ha fatto le sue considerazioni sul cambio in panchina della Juventus intervenendo sulla “Bobo Tv”.

“Hanno fatto qualcosa di vergognoso”, ha tuonato subito FantAntonio. “A Pirlo è stata chiesta la Champions, non l’ha ottenuta ma ha portato a casa due trofei. A questo punto capisco se prendi Zinedine Zidane, in questo caso dico che la scelta è giusta, ma non capisco il motivo per il quale la Juventus abbia deciso di richiamare Max Allegri, che era stato mandato via a calci nel sedere due anni fa. Adesso invece la colpa si sposta totalmente su Fabio Paratici. Le scelte di Sarri e Pirlo miravano in una direzione mentre adesso la Juventus cambia nuovamente idea e fa un passo indietro di tre anni. Credo sia qualcosa fuori dal mondo ma siamo in Italia e dunque non mi stupisco. Allegri è molto solido, bada esclusivamente a vincere. In più quando è andato via, Cristiano Ronaldo ha fatto una festa. E ora cosa succederà? La situazione rischia di diventare un circo. Allegri non è uno che le manda a dire. La situazione potrebbe anche peggiorare. Bisogna prendergli i calciatori per vincere altrimenti succederà una baraonda”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, la frecciata di Bernardeschi: “Qui lo posso fare”

Le parole di Antonio Cassano anche in questa circostanza sono destinate a fare rumore. L’ex attaccante di Sampdoria, Roma e Real Madrid in tutti questi mesi si è reso protagonista di diverse frasi polemiche. Anche fuori dal terreno di gioco, il barese è rimasto molto istintivo.