Marotta piazza gli esuberi dell’Inter: accordo e firma in arrivo

Beppe Marotta in sala
Beppe Marotta (Gettyimages)

L’Inter è al lavoro per piazzare i calciatori in esubero che non fanno più parte dei piani societari. Per questo Joao Mario potrebbe partire.

L’Inter pare aver cominciato il processo di abbattimento dei costi in vista della prossima stagione. Dopo l’addio di Antonio Conte sembra scontata anche la partenza di Hakimi, corteggiato dal Paris Saint-Germain. Queste, però, potrebbero essere anche le ore dell’addio di Joao Mario, sulle cui tracce c’è lo Sporting Lisbona. Il ventottenne portoghese, dopo il prestito alla Lokomotiv Mosca, ha passato l’ultima stagione proprio tra le fila del club di Lisbona, ora deciso ad acquistarlo a titolo definitivo ed a riportarlo in patria.

Inter, Joao Mario scatta
Joao Mario (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, Joao Mario parte

Beppe Marotta, ad del club nerazzurro, è chiamato a risistemare i conti della società di Steven Zhang. Piazzare gli esuberi, dunque, è la priorità per portare liquidità alle casse del club. A breve, proprio per questo, potrebbe partire a titolo definitivo Joao Mario.

LEGGI ANCHE >>> “Napoli in Champions al posto della Juve”, la risposta di Ceferin

A riportare la notizia è il giornalista portoghese Pedro Almeida. Secondo quanto da lui riferito, lo Sporting Lisbona sarebbe al lavoro per portare il calciatore dell’Inter a titolo definitivo in Portogallo. Affare chiuso ad otto milioni di euro: firma in arrivo nelle prossime ore.